https://thejrns.org/slot-gacor/https://ijohmn.com/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/http://clc.cet.edu/judi-bola/https://ijorces.org/slot-gacor/https://virtusclean.com/slot-online/https://modernacademy-journal.synceg.net/slot-gacor/https://rumosdainformacao.ivc.br/5unsur3/https://cosy.univrab.ac.id/slot-online/https://staialakbarsurabaya.ac.id/slot-online/https://krti.unesa.ac.id/slot-deposit-pulsa/http://jurnal.umsu.ac.id/public/http://jurnal.univrab.ac.id/slot-gacor/https://fbs.unj.ac.id/wp-content/slot-gacor/https://jurnal.ikipjember.ac.id/slot-online/https://itbk.ac.id/slot-online/https://pusbangpmpp.lppmp.untad.ac.id/judi-online/https://apache1.untad.ac.id/slot-gacor/https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://puskesmaspenerokan.batangharikab.go.id/slot-gacor/https://tangguh.batangharikab.go.id/slot-online/https://terang.batangharikab.go.id/slot88/https://umu.edu.lr/togel-online/https://irvingroup.com/sbobet/ Le regine della Marina Militare conquistano Gaeta | Sailbiz

Le regine della Marina Militare conquistano Gaeta

A “Chaplin” line honours a Gaeta “Stella Polare” la vittoria in tempo compensato. Con un ponente leggero tipicamente estivo, l’imbarcazione “Chaplin” della Sezione Velica Marina Militare Italiana ha dominato in tempo reale la regata odierna delle “Grandi Vele”, prova che ha concluso la X edizione del raduno per scafi d’epoca, iniziato giovedì 5 luglio. L’altra nave scuola della Marina Militare, “Stella Polare” e “Vega”, l’8 metri Stazza Internazionale di Luca Filippi, sono transitate rispettivamente seconda e terza sul traguardo. La diversità degli scafi per età, linee e lunghezza ha suggerito agli organizzatori di suddividere la flotta nei raggruppamenti “Epoca”, “Classic” e “Classi Metriche”, che hanno gareggiatoin tempo compensato.

Nella classifica finale del primo raggruppamento il ketch aurico francese “Rose Joan” (Hauvette) ha ottenuto la piazza d’onore, precedendo “Draumen” (Del Bono) e “Ocean Anemone” (Baroni). Nel secondo, podio per la Marina Militare Italiana grazie al successo di “Stella Polare” davanti a “Chaplin” e “Corsaro II”. Nel terzo gruppo, riservato agli scafi appartenenti alle classi metriche,”Vega” ha preceduto la gemella “Italia” di Antono Sisimbro.

Fuori dalla classifica, i premi “Eleganza – Marina Yachting” e “Selex – Vola Solo Chi Osa Farlo” sono andati rispettivamente al ketch “Paulena” (De Gana), costruito dal celebre cantiere Sangermani, e “Vega”. L’evento, organizzato da AYDE (Associazione Yacht e Derive d’Epoca), YC Gaeta E.V.S., Lega Navale Italiana sezione di Gaeta, CN Gaeta con il patrocinio della Marina Militare Italiana, la collaborazione del Comune di Gaeta, Camera di Commercio di Latina, Confcommercio Latina, Confindustria Latina, Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino e Istituto Nautico “G. Caboto”,, ha visto al via 25 magnifici scafi storici che hanno raccontato oltre due secoli di storia della navigazione.

Il programma della kermesse laziale si è articolato su 3 giorni di gare, che hanno impegnato i partecipanti su altrettanti percorsi costieri a vertici fissi (uno al giorno). con partenza e arrivo in prossimità della città medioevale.

 

Share