Marco Nannini ora conduce

Marco Nannini e partner di regata Britannico Paul Peggs hanno tagliato il traguardo della seconda tappa della Round Britain and Ireland race sul Class 40 SunGard Front Arena alle 4:07 locali in prima posizione assoluta dopo un lungo duello con i vincitori della prima tappa, Nick Legatt e Philippa Hutton-Squire sul Class40 Phesheya Racing (ex Atao Audio Systems).
La Shetland Round Britain and Irealand Race organizzata dal Royal Western Yacht Club e’ una classica della vela d’altura britannica, con partenza da Plymouth e tappe a Kinsale in Irlanda, Barra nelle Ebridi, Lerwick nelle Shetland, Lowestoft e infine Plymouth. Ogni equipaggio e’
tenuto a fermarsi 48 ore ad ognuno degli scali. Sono 56 le barche partite il 6 giugno da Plymouth di cui 9 i Class 40.

Al termine della prima tappa, Nannini si era aggiudicato il secondo posto assoluto ed aveva accumulato 8 minuti di ritardo sui leader a bordo di Phesheya. All’arrivo a Barra le sorti sono invertite ed ora il team Nannini-Peggs ha un margine di una manciata di minuti.

“Non mi aspettavo un recupero del genere, abbiamo fatto una pessima partenza e sofferto nei venti leggeri, da secondi siamo scivolati in quarta posizione nel giro di poche ore, da li’ una lunga rimonta fino a riagganciare Phesheya che abbiamo tallonato per tutta la regata e superato solo nel corso delle ultime ore di questa tappa” ha commentato Paul Peggs.

Marco Nannini si dice “estremamente soddisfatto” del piazzamento dopo questa seconda tappa – “chi mi conosce personalmente puo’ immaginare la soddisfazione per questo risultato, dopo gli sforzi, sacrifici e rischi per mettere in piedi una campagna Class 40 ritrovarsi primi durante una regata di questo calibro e’ una sensazione unica, mi rendo conto che la regata e’ ancora molto lunga e non mi faccio illusioni, puo’ cambiare tutto da qui alla fine, ma essere primi nella temutissima Barra mi rende oggi semplicemente molto felice”.

Marco ripartira’ da Barra diretto verso Lerwick dopo esattamente 48 ore di sosta, ovvero domenica 14 alle 04:07.

Share