Picone dopo Cannes aspetta Dufour a Genova

Sergio Picone dopo essere stato cacciato dal Salone di Cannes, senza apparente motivo, si prepara al Salone di Genova dove in maniera sempre educata protesterà contro la Dufour per la barca pagata e mai ricevuta. Picone scrive a SailBiz e SailBiz pubblica il video ripresa dai colleghi di Vela e Motore che hanno potuto toccare con mano la reazione della Dufour.

Salve gentilissimi volevo comunicarVi che la mia protesta a Cannes e’ durata solo pochi minuti poiche’ sono stato letteralmente buttato fuori dalla sicurezza su richiesta Dufour – Vedi video su youtube di vela e motore (nessuno , nemmeno io sapevo che stavano riprendendo seppure parzialmente poiche’ non si vedono le”botte” il medico legale della polizia francese dove mi sono recato su consiglio del ns vice console Lavadaz mi ha dato 4 giorni di prognosi e inabilita’ assoluta)

Ora mi appresto a partire per Genova per il terzo anno di seguito e la 5 fiera anche se pare (gli agenti italiani della dufour sono con me! ) che la Dufour e i Cantieri del Pardo stanno trattando la vendita del gruppo ecco perche’ agli attuali dirigenti gli interessa solo tacermi a qualsiasi costo.
Grazie mille come sempre la mia protesta a Genova sperando che duri partira’ dal 2ott alle 11,30 di fronte al loro stand, quello Dufour, sempre immobile silenzioso e non offensivo “solo i fatti!!”

Il video Vela e Motore “Vietato protestare a Cannes” si trova anche digitando Sergio Picone Dufour insieme ad altri 2 video questi da me fatti! “la barca fantasma, una specie di rap con tutti i documenti durata 10min” e 369mila euro per un giro in barca, con tute le magliette usate l’anno scorso.

Sempre grazie spero di poterVi ringraziare personalmente a Genova !

Sicuramente la notizia è l’interesse che la Cantieri del Pardo ha per la Dufour; qualora la cosa vada in porto la Cantieri del Pardo dovrà investire sulla Customer Service, perché il caso Picone è sicuramente imbarazzante per un cantiere che si fa ben pagare per le proprie barche. Ovviamente come sempre siamo disponibili a pubblicare una risposta by Dufour.

 

Share