Pirelli con gli Extreme da cornice

Sono iniziate oggi a Santa Margherita Ligure le Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano con la partnership di Pirelli e in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure. I partecipanti hanno lasciato le banchine alle 10 e 30 di questa mattina, sotto un cielo coperto e con un vento instabile. Il Comitato di Regata ha atteso che le condizioni meteo si stabilizzassero e alle 12 e 50 – con un vento costante da sud est di 9 nodi – ha dato il via alla prova odierna.

 

Il percorso di regata, lungo 22 miglia, dopo una partenza al largo di Santa Margherita ha portato la flotta a superare il Monte di Portofino e a girare una boa al largo di Bogliasco per poi fare ritorno verso la linea di arrivo posata al largo di Portofino. Prima in tempo compensato nel Gruppo 0 è Itacentodue di Adriano Calvini, seguita dal Wally 60 Good Job Guys di Enrico Gorziglia e dallo Swan 60 Vertical Smile di Peter Lebrandt.

Prima in tempo compensato nel Gruppo A è Voloira IV, lo Swan 42 dei fratelli Zucchi, seconda Swanted, lo Swan 45 di Stefano Piccolo Pretelli, terza Bombarda, il TP 52 di Stefano Pozzi. Nel Gruppo B tengono il comando della flotta tre X-35: prima in tempo compensato è Giochelottadi Francesco Conte, seconda Readyxsea di Roberto Gradnik, terza Ave Maria di Maria Balbo Marsaglia.

Extreme 40 Pirelli Regatta
Primo giorno di regata anche per i quattro Extreme 40 impegnati nella Extreme 40 Pirelli Regatta.
Il vento regolare tra gli 8 e i 12 nodi ha reso possibile disputare cinque prove svoltesi su un percorso a bastone posato davanti a Santa Margherita Ligure, ben visibile da terra.

Vincitori della prima regata gli svizzeri di Team Tilt (con Francesco de Angelis alla tattica), seguiti dagli italiani di Team Italy powered by Stig (Tommaso Chieffi alla tattica), dai francesi di Next World Energy (tattico Bruno Peyron) e dai danesi di Team Trifork (conTorben Grael alla tattica).

L’equipaggio italiano di Team Italy powered by Stig ha avuto la meglio nella seconda prova di giornata, secondi Team Trifork, terzi Next World Energy e quarti Team Tilt.
Team Italy powered by Stig ha conquistato anche la vittoria della terza prova di giornata, sfruttando al meglio i cambi di vento e staccando gli avversari di Team Tilt (secondi), Team Trifork (terzi) e Next World Energy (quarti).

La quarta prova di giornata è stata vinta da Team Tilt, seguito da Next World Energy; terzo Team Italy powered by Stig, quarti i ragazzi di Team Trifork.
La quinta e ultima prova di giornata ha visto il successo dei francesi di Next World Energy, seguiti dai danesi di Team Trifork, da Team Italy powered byStig e dagli svizzeri di Team Tilt.
Dopo le cinque prove di oggi, questa è la classifica provvisoria della Extreme 40 Pirelli Regatta, che registra distacchi minimi tra i partecipanti:

1. Team Italy powered by Stig                        10 punti
2. Team Tilt                                                    12 punti
3. Next World Energy                                    13 punti
4. Team Trifork                                               15 punti

Share