Supercampionato tricolore

50 gli scafi in gara per un evento dei 118 anni della Canottieri Garda. Si correrà da venerdì a domenica nel golfo di Salò.

SALO’ – Scatta venerdì, nel primo pomeriggio, il “super campionato tricolore” di vela delle classi monotipo Dolphin 81 e Protagonist 7.50. Saranno quasi 50 le imbarcazioni al via della manifestazione promossa dalla Canottieri Garda, nell’ambito degli eventi velici della sua 118 stagione agonistica. Il Dolphin è un 8 metri e 10 firmato dal romagonolo (trapiantato poi sul Garda) Ettore Santarelli e allestito dai cantieri Maxi Dolphin di Erbusco, poco lontano dal lago d’Iseo.  Tra i Dolphin mancherà il campione uscente, lo skipper del Circolo Vela Gargnano Carlo Fracassoli che sarà impegnato nella flotta dei Protagonist. Favoriti d’obbligo diventano – tra i Dolphin 81 –  gli skipper della Fraglia di Desenzano con in “pole”, virtuale, il vecchio leone del lago Bruno Fezzardi, ed il suo allievo, e tattico, Niki Borzani, vincitore del Match-Race disputato con questa stessa carena proprio nelle acque del golfo di Salò, lo scorso mese di maggio. Il Protagonist è un 7 metri e mezzo di lunghezza. Porta la firma del gargnanese Gigi Badinelli. E’ distribuito dal cantiere animato dalla famiglia Galloni con la costruzione che viene effettuata nella Repubblica Slovacca. Entrambe le barche vantano flotte agguerrite, nello spirito della vela “veloce” e “leggera” del lago di Garda ed oltre ad animare le classiche del Benaco (Centomiglia, Gorla, Trans Benaco e Co) danno vita ad un interessante circuito internazionale. Sul piano agonistico il favorito Fracassoli se la dovrà vedere  i campioni in carica di “Gio Disaster” della Fraglia di Desenzano. Nulla è però scontato per entrambe le flotte visto che la monotipia mette tutti sullo stesso piano. Basta quindi una piccola disattenzione per trovarsi in fondo alla flotta. Il programma prevede lo skipper meeting alle 12 e 15 nella giornata di venerdì (al giardino delle magnoglie), a seguire le prime 3 regate. Alle 18 e 30 le sale della Canottieri Garda ospiteranno la presentazione della “4° giornata della salute mentale”, iniziativa del Progetto Hyak Onlus che si terrà sabato 27 giugno al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera (inizio ore 20 e guest star il cantante Omar Pedrini).

Il “Super” Campionato riprenderà sabato con altre 3 prove e si chiuderà domenica non oltre le 16 e 30 con le premiazioni a seguire. Ricco il parterre degli inviati delle riviste specializzate e della Tv che saranno al seguito delle flotta con il sito “Zerogradinord.it”, v

Share