https://thejrns.org/slot-gacor/https://ijohmn.com/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/http://clc.cet.edu/judi-bola/https://ijorces.org/slot-gacor/https://virtusclean.com/slot-online/https://modernacademy-journal.synceg.net/slot-gacor/https://rumosdainformacao.ivc.br/5unsur3/https://cosy.univrab.ac.id/slot-online/https://staialakbarsurabaya.ac.id/slot-online/https://krti.unesa.ac.id/slot-deposit-pulsa/http://jurnal.umsu.ac.id/public/http://jurnal.univrab.ac.id/slot-gacor/https://fbs.unj.ac.id/wp-content/slot-gacor/https://jurnal.ikipjember.ac.id/slot-online/https://itbk.ac.id/slot-online/https://pusbangpmpp.lppmp.untad.ac.id/judi-online/https://apache1.untad.ac.id/slot-gacor/https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://puskesmaspenerokan.batangharikab.go.id/slot-gacor/https://tangguh.batangharikab.go.id/slot-online/https://terang.batangharikab.go.id/slot88/https://umu.edu.lr/togel-online/https://irvingroup.com/sbobet/ Tra i due litiganti il terzo gode | Sailbiz

Tra i due litiganti il terzo gode

Troppo vento, e soprattutto troppa onda, oggi, sul campo di regata di Marsiglia, non hanno permesso al comitato di dare il via all’ultima prova in programma. Container e Iberdrola si aggiudicano così il Trofeo di Marsiglia. Nel Circuito, Quantum Racing e Iberdrola mantengono la leadership. Il tanto atteso Mistral alla fine è arrivato a Marsiglia, ma gli oltre trenta nodi che soffiavano sul campo di regata, e l’onda formata, non hanno consentito al Comitato di Regata di dare il via all’ultima prova prevista per la tappa francese del Circuito Audi MedCup. La vittoria del Trofeo di Marsiglia va dunque a Container e Iberdrola Team, rispettivamente nella 52 Series e 40 Series.

Premiata la costanza
La vittoria di Container, è un premio soprattutto alla regolarità e alla costanza dei risultati del team, abile anche a conquistare, con la costiera di ieri, la sua prima prova di sempre nel Circuito Audi MedCup. Dietro ai tedeschi, secondo posto per Quantum Racing, che dopo essere stato in testa alla classifica per tutta la settimana, grazie alle vittorie in gara 2 e gara 3, si è visto soffiare la prima posizione nella regata costiera di ieri. L’impossibilità di disputare l’ultima prova non ha dato dunque l’opportunità agli americani per il contro-sorpasso, terminando a 30 punti, 1.5 in più rispetto a Container (28.5).

Ancora bronzo per Azzurra
Con 37 punti, Audi Azzurra Sailing Team sale sul gradino più basso del podio, per la seconda volta consecutiva dopo quella di Cascais. L’equipaggio italiano, partito fortissimo con una vittoria in gara 1, complice la sfortuna si è un po’ perso durante la settimana, riuscendo però a risalire ieri dal sesto al terzo posto, grazie all’ottima costiera chiusa in seconda posizione.

Quattro team in 4.5 punti
Con Audi Azzurra Sailing Team, sono ben cinque i team racchiusi in soli 6 punti e mezzo, con Bribon, quarto con 38 punti, lontano una sola lunghezza dagli italiani. Per gli spagnoli, autori di una buona prova, è arrivata anche una vittoria, in gara 6. Nessuna vittoria, invece, per Synergy Russian Sailing Team, con l’equipaggio del navigatore italiano Francesco Mongelli, quinto a 39.5 punti, che può recriminare per qualche punto di troppo perso per strada durante la settimana. Sesta posizione con 41.5 punti per RÁN di Niklas Zennström, seguito da Audi Sailing Team powered by ALL4ONE, settimo con 43.5 punti. Il team di Jochen Schuemann, dopo un avvio complicato, si è lentamente ripreso nel finale, conquistando una vittoria in gara 7, e chiudendo la costiera in terza posizione. Chiude la classifica Gladiator, ottavo con 47 punti, al debutto nel Circuito Audi MedCup. Nonostante l’ultimo posto, il team britannico di Tony Langley può ritenersi soddisfatto della settimana, con ben due prove conquistate, in gara 4 e gara 5.

Doppietta Iberdrola nella 40 Series
È un dominio, al momento, quello di Iberdrola Team nella 40 Series, con l’equipaggio spagnolo che dopo la conquista dell’evento in Portogallo, si conferma anche qui a Marsiglia. Dietro a Iberdrola, primo con 14 punti (e 3 vittorie in regata), secondo posto per Patagonia by Negra. Per il team argentino, 17 punti in classifica e due prove conquistate. Una vittoria a testa, è arrivata anche per Noticia IV, terzo con 22 punti, e XXII-Marseille, quarto a 26. Stesso punteggio, ma nessuna vittoria questa settimana, anche per Ngoni, quinto.

Premio owner-driver a Zennström e Buckingham
Anche a Marsiglia, sono stati consegnati i trofei dedicati agli owner-driver: nella 52 Series, il vincitore è Niklas Zennström di RÁN, mentre Tony Buckingham di Ngoni si aggiudica il premio nella 40 Series.

Circuito, non cambia nulla
Nella 52 Series, nonostante il secondo posto di Marsiglia, Quantum Racing mantiene saldamente la testa della classifica del Circuito Audi MedCup. Gli americani salgono dunque a 30 punti in classifica, con Container, vincitore della tappa francese, che si porta a 60 punti e può solo avvicinarsi a Ed Baird e compagni, lontani adesso 11 lunghezze. Terzo posto overall per Audi Azzurra Sailing Team (69.5 punti), seguito da Synergy Russian Sailing Team (76.5), RÁN (82), Bribon (85.5), Audi Sailing Team powered by ALL4ONE (101.5) e Gladiator (132.5). In fatto di posizioni, nulla è dunque cambiato rispetto alla classifica dopo Cascais, con i due leader, Quantum Racing e Container, che allungano staccando il resto della flotta.

Iberdrola allunga
Per quanto riguarda invece la 40 Series, Iberdrola Team grazie alla vittoria di Marsiglia allunga in classifica sugli avversari, e con 27 punti si trova saldamente al comando del Circuito Audi MedCup. Settimana positiva anche per Patagonia, che con i risultati di Marsiglia riesce a passare dal quarto al secondo posto overall. Terza posizione dietro agli argentini per Noticia IV (47 punti), seguito da XXII (49 punti) e Ngoni (59).

Appuntamento in Italia il 19 luglio
Terminato il Trofeo di Marsiglia, il Circuito Audi MedCup inizia ora a far rotta verso l’Italia. Obiettivo, la città di Cagliari, che da martedì 19 a domenica 24 luglio, ospiterà la terza tappa 2011, il Trofeo Regione Autonoma della Sardegna.

Risultati Finali Trofeo di Marsiglia

52 Series

1. Container (GER), 7+3+4+6+2+3+2+1,5= 28,5 punti
2. Quantum Racing (USA), 4+1+1+8+3+4+3+6= 30 punti
3. Audi Azzurra Sailing Team (ITA), 1+7+3+7+5+5+6+3= 37 punti
4. Bribón (ESP), 3+2+6+5+8+1+4+9= 38 punti
5. Synergy Russian Sailing Team (RUS), 2+4+7+2+6+6+5+7,5= 39,5 punti
6. RÁN (SUE), 5+5+2+4+4+2+9 (DSQ)+10,5= 41,5 punti
7. Audi Sailing Team Powered by ALL4ONE (GER/FRA), 6+6+8+3+7+8+1+4,5= 43,5 punti
8. Gladiator (GBR), 8+8+5+1+1+7+9 (DNF)+12=47 punti

40 Series

1. Iberdrola Team (ESP) 3+1+1+2+3+1+3=14 punti
2. Patagonia by Negra (ARG) 4+2+2+4+1+3+1=17 punti
3. Noticia IV (ESP) 5+4+3+1+5+2+2= 22 punti
4. XXII-Marseille (ESP) 1+3+5+3+4+5+5=26 punti
5. Ngoni (GBR) 2+5+4+5+2+4+4=26 punti

Risultati Circuito Audi MedCup 2011
Dopo due eventi

52 Series

1. Quantum Racing (USA), 19 + 30= 49 punti
2. Container (GER), 31,5 + 28,5= 60 punti
3. Audi Azzurra Sailing Team (ITA), 32,5 + 37= 69,5 punti
4. Synergy Russian Sailing Team (RUS), 37 + 39,5= 76,5 punti
5. RÁN (SWE), 5+5+2+4+4+2+9 (DSQ) 40,5 + 41,5= 82 punti
6. Bribón (ESP), 47,5 + 38= 85,5 punti
7. Audi Sailing Team Powered by ALL4ONE (GER/FRA) 58 + 43,5=101,5 punti
8. Gladiator (GBR), 85,5 + 47= 132,5 punti

40 Series

1. Iberdrola Team (ESP) 13 + 14= 27 punti
2. Patagonia by Negra (ARG) 28 + 17= 45 punti
3. Noticia IV (ESP) 25 + 22= 47 punti
4. XXII (ESP) 23 + 26= 49 punti
5. Ngoni (GBR) 33 + 26= 59 punti

Share