https://thejrns.org/slot-gacor/https://ijohmn.com/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/http://clc.cet.edu/judi-bola/https://ijorces.org/slot-gacor/https://virtusclean.com/slot-online/https://modernacademy-journal.synceg.net/slot-gacor/https://rumosdainformacao.ivc.br/5unsur3/https://cosy.univrab.ac.id/slot-online/https://staialakbarsurabaya.ac.id/slot-online/https://krti.unesa.ac.id/slot-deposit-pulsa/http://jurnal.umsu.ac.id/public/http://jurnal.univrab.ac.id/slot-gacor/https://fbs.unj.ac.id/wp-content/slot-gacor/https://jurnal.ikipjember.ac.id/slot-online/https://itbk.ac.id/slot-online/https://pusbangpmpp.lppmp.untad.ac.id/judi-online/https://apache1.untad.ac.id/slot-gacor/https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://puskesmaspenerokan.batangharikab.go.id/slot-gacor/https://tangguh.batangharikab.go.id/slot-online/https://terang.batangharikab.go.id/slot88/https://umu.edu.lr/togel-online/https://irvingroup.com/sbobet/https://www.pigeons-france.com/slot-gacor.html Un quinto posto, oro colato... | Sailbiz

Un quinto posto, oro colato…

Alghe, alghe maledettisime alghe. Durante la medal race Giulia Conti e Giovanna Micol mentre erano in piena lotta per la medaglia di bronzo sono rimaste vittima di un banco di alghe, pregiudicando la possibilità di salire sul podio. Per Giulia intervistata da Luca Bontempelli il quinto posto è “oro colato” e nella media dei risultati della stagione. Si volta pagina e si aspetta la stagione con Palma de Maiorca tappa europea del circuito di Coppa del Mondo. Purtroppo il bilancio della federazione non può considerarsi “oro”. Le ragazze del 470 sono il miglior risultato dello squadrone azzurro. Solo loro e Laura Linares nel RS:X hanno partecipato ad una medal race. Le uniche due possibilità che rimangono al nostro paese per qualificare la classe Star e 49er sono il Campionato del Mondo di classe Star in programma a Hyeres (FRA) dal 2 al 12 maggio del prossimo anno e il Mondiale della classe 49er che si svolgerà in Croazia dal 4 al 12 maggio 2012. Aspettiamo tempi migliori. Forse arrivare ai Giochi di Londra non da protagonisti toglierà quella pressione che nelle precedenti edizioni ci ha visto sfumare risultati importanti. Ma SailBiz chiede alla FIV delle contromisure per fare in modo che il primo quadriennio olimpico da Presidente di Carlo Croce porti qualche frutto importante come è giusto che sia. E allora cara FIV auguri di Buon Natale e ci rivediamo a Gennaio più carichi che mai per il rush finale verso i Giochi di Londra nel prossimo mese di agosto.

 

Video courtesy SailRevTV

 

 

 

 

 

Share