Una giornata Fantastica a Lerici

Dopo tre giorni di regate il Melges 32 Fantastica (timoniere e armatore Lanfranco Cirillo), portacolori dello Yacht Club Torri, ha vinto le Audi Sailing Series Series disputate nella cittadina ligure questo fine settimana. Al secondo posto Rusch Diletta, al terzo Calvi –Network di Carlo Alberini
L’equipaggio di Fantastica, composto da Lanfranco Cirillo timoniere e armatore, Michele Paoletti alla tattica e da Dede De Luca, Enrico Verdinelli, Manuel Gubellini, Eros Paghera, Stefano Rizzi e Raimondo Tonelli, oltre a Nicola Celon e Dodo Natucci nel ruolo di coach, ha regolato i 15 avversari presenti a Lerici con una perentoria serie di parziali (   1,1,5,1,1,6,2 ), dimostrando costanza di rendimento, velocita’ e assoluto controllo dell’imbarcazione in tutte le condizioni.

1- FANTASTICAA (Cirillo / Paoletti) 1,1,5,1,1,(6), 2 : pt.11
2- RUSH DILETTA (Moccheggiani/Casale) 3,4,(9),3,7,2,7 : pt 24
3- CALVI NETWORK (Alberini / G.Benussi) 4,2,1,7,4,(11), 10: pt.28

Al termine delle regate, Lanfranco Cirillo, visibilmente soddisfatto per questo primo importante successo stagionale, ha dichiarato:
“Dopo il terzo posto di gennaio a Key West negli Usa, il risultato di oggi dimostra la continua progressione del nostro team. La scelta delle trasferte negli Stati Uniti e quella di pianificare un programma di allenamenti in comune con gli amici di Calvi Network si sono rivelate vincenti. Il Melges 32 viene a ragione considerata la classe olimpica degli armatori, pertanto questo risultato per me ha senz’altro un sapore particolare. A proposito di classi olimpiche,  noi abbiamo un attenzione particolare verso questo mondo. il Fantastica Sailing Team, infatti, grazie anche al contributo dei suoi sponsor, supporta il programma agonistico di Michele Paoletti sul Finn, e di Umberto De Luca nel Laser. Il nostro obiettivo e’ quello di accompagnare questi atleti fino a Londra 2012. Non voglio anticipare ancora nulla, ma e’ molto probabile che altre realta’ azzurre entreranno a far parte della nostra squadra.”.

Share