Emirates ancora nella vela a fianco al Team New Zealand e nel circuito Tp52.

 

Emirates, la società aerea di Dubai, ha rinnovato la partnership con il team neozelandese di America’s Cup.

Dopol’annuncio della settimana scorsa del raggiungimento dell’accordo per la RugbyWorld Cup 2011, l’azienda ha deciso di competere nel circuito mediterraneodella classe Tp52 nel 2009 con il Team New Zealand.

Loscorso 15 settembre, ad Auckland, nei cantieri Cookson Boats, è già iniziata lacostruzione dell’imbarcazione, il varo è previsto per metà marzo. Designer dellanuova barca è Marcelino Botin in collaborazione con lo shore team internoneozelandese.

GaryChapman, President Group Services, Emirates Group ha dichiarato che il rinnovodella partnership è il frutto degli ottimi risultati ottenuti dal team nellapassata edizione dell’America’s Cup ma è inoltre un investimento strategico perl’azienda che punta a divenire un riferimento per i collegamenti tra Europa edOceania, via Dubai.

L’investimentonel circuito Tp52 fa parte della strategia di preparazione del team per laprossima edizione della Coppa America.

Share