Abu Dhabi Ocean Racing si allena a Cascais

La barriera dei 100 giorni coincide con l’inizio di una serie di test intensivi da parte di  Abu Dhabi Ocean Racing con allenamenti sul nuovo Volvo Open 70, ‘Azzam’ a Cascais, in Portogallo. In agosto, la barca e il team debutteranno in regata al Fastnet, scontrandosi con i rivali di  Groupama e Team Sanya. Lo skipper di Abu Dhabi Ocean Racing Ian Walker ha dichiarato: “Sappiamo che ci saranno altri team della Volvo Ocean Race al Fastnet e tutti mostreremo i muscoli, senza però lasciar capire troppo.”

“Sarà interessante metterci alla prova e vedere a che punto siamo e, altrettanto importante, capire quanta strada ci manca all’obiettivo. Un momento di pausa negli allenamenti e una spinta a riprovare quello spirito competitivo che ci sarà utile nei prossimi cento giorni. Con la qualificazione di 2.000 miglia, il Fastnet e la navigazione di ritorno a Cascais per le ultime prove, dovremmo riuscire a coprire circa 5.000 miglia solo nel prossimo mese.”
Share