E’ cominciato il count down per Nannini alla GOR

Marco Nannini e Paul Peggs hanno superato il test di ribaltamento a 180 gradi del loro Class40 richiesto per essere ammessi alla Global Ocean Race 2011-2012. Dopo la partecipazione alla Route du Rhum in Novembre la barca era stata spedita via cargo in Francia dove erano continuati i preparativi per la GOR, un refit della barca ha incluso l’installazione di due ballast laterali aggiuntivi per facilitare laprocedura di raddrizzamento dall’interno richiesto dal comitato regata, questa misura e’ volta a garantire uno standard minimo di sicurezza per affrontare l’Oceano del Sud, come gia’ normalmente richiesto agli Open 60. La barca e’ stata ribaltata con una gru lasciando Nannini e Peggs all’interno a dimostrare di essere in grado di rigirare la barca.
Dall’interno i due hanno azionato una pompa con presa a mare riempiendo i serbatoi laterali di babordo sino a che la barca non si e’ ribaltata a completando della prova.

I prossimi passi vedranno l’installazione del nuovo albero il 12 Maggio, il trasferimento delle barca in Inghilterra fino alla Rolex Fastnet in Agosto e infine il trasferimento a Palma per la partenza della Global Ocean Race.

Share