GS un nuovo 46, subito vincente

  Il Grand Soleil 46 Oscar + di Aldo Parisotto vince il Campionato Nazionale del Tirreno – Settimana dei Tre Golfi
Grande vittoria per il Grand Soleil 46 Oscar + dell’armatore padovano Aldo Parisotto (al timone Paolo Semeraro), che si è aggiudicato il Campionato Nazionale del Tirreno (ORC 1 – ORC 2) nell’ambito della Settimana dei Tre Golfi con 2 primi posti su quattro regate disputate (80 gli scafi al via).

“Sono felicissimo – ha detto Parisotto alla fine della regata – abbiamo lavorato duramente per ottimizzare la barca e questo risultato premia i nostri sforzi”. Questo scafo è il primo esemplare del nuovo GS 46 prodotto dal Cantiere del Pardo, che proprio tra un paio di settimane festeggerà 35 anni di attività a Punta Ala (YCPA Grand Soleil Trophy, 12-14 giugno). Il nuovo yacht è un fast cruiser in cui linee d’acqua, design di coperta e interni raggiungono un equilibrio che è frutto della passione e della cura con cui il Cantiere del Pardo ha conquistato una posizione di leader di mercato a livello internazionale.
In regata emerge tutta la sua indole competitiva e le sue caratteristiche ne fanno una barca veloce in ogni andatura, ottimizzata per dare il massimo sia in IRC che in IMS. Il progetto è firmato dai “soliti” Marcelino Botin e Shaun Carkeek.
Questa barca, di cui ogni esemplare è unico – perché ogni armatore la può personalizzare in modo diverso dalle altre, riflette un concetto di lusso
discreto e confortevole. Il Grand Soleil 46 incarna il lifestyle che il Cantiere del Pardo da 35 anni infonde nei suoi progetti, contraddistinto da autentica
passione per il mare, design, tecnologia performance e innovazione, uniti a sicurezza.

 

 

Share