La Vela non si dedica al pubblico femminile a sufficienza eppure…

Secondo un articolo apparso su Yachtsponsorship.com si potrebbe pensare che la vela è uno sport più attraente per le donne di quanto non lo sia uno sport come la NASCAR (la gara automobilistica americana), ma la pagina di Facebook della Coppa America ha una ripartizione stimata dei dati demografici sul genere di circa 74/26 a favore degli uomini, mentre NASCAR ha un rapporto di 54/46 a favore degli uomini.  Ovviamente questa considerazione impatta sulle sponsorizzazioni. Marchi che stanno cercando di sviluppare relazioni con le donne potrebbero avere una migliore possibilità nella vela. Ci sono reali opportunità per i marchi che sono disposti a sostenere le star femminili di questo sport.

Il Team di match race di Anna Tunnicliffe composto da Anna Tunnicliffe, Molly Vandemoer e Debbie Capozzi ha annunciato un accordo di sponsorizzazione  con la Maclaren. Maclaren è un’azienda britannica leader a livello mondiale per i prodotti per neo genitori. Da quasi 50 anni Maclaren è sinonimo di eccellenza, la responsabilizzazione e l’innovazione ed è meglio conosciuto per la creazione di passeggini ad ombrello che hanno rivoluzionato il trasporto del bambino.

E ‘la prima volta che questo marchio sponsorizza uno sport e fra l’altro alle Olimpiadi di Londra accompagnerà un team americano: un’operazione che lega il marchio a due mercati contemporaneamente. Il Tema sarà ora rinominato Team Maclaren. Vela, naturalmente, ha tutti gli elementi per promuovere un brand come Maclaren, ma non è una scelta ovvia per i cacciatori di sponsorizzazione per lo più maschi che stanno cercando di guadagnare commissioni da grandi società di servizi finanziari. Quindi in questa occasione la vela propone l’accoppiamento tra un impegno verso l’eccellenza e una piattaforma per promuovere stili di vita.


 

 

La sponsorizzazione è l’inizio di un’iniziativa più ampia per Maclaren per allinearsi con lo sport della vela mondiale.

Team Maclaren è uno dei numerosi programmi nella vela internazionale  che la compagnia ha pianificato per quest’anno. Come “influencer “ la Tunnicliffe e il suo team sono perfetti per rappresentare lo stile di vita Maclaren. Essi serviranno come promemoria visibile di donne eccezionali che credono sia possibile realizzare grandi cose e anche mantenere un equilibrio e la qualità della loro vita attiva.

Tunnicliffe, che spera di portare la sua squadra a una medaglia d’oro nel 2012, dice: “Siamo molto entusiasti di collaborare con una società così grande. Maclaren incarna gli stessi valori di prestazioni, qualità, empowerment e la sicurezza con cui noi abbiamo a che fare tutti i giorni. Siamo solo felici di essere accolti nella famiglia Maclaren”.


Share