Nautica Partenopea, riparte il porto di Bagnoli

Il progetto della “Nautica Partenopea”, consorzio che raggruppa 24 aziende del settore nautico, è stato dichiarato legittimo, dopo un anno di contenzioso giudiziario e a 18 anni dalla sua nascita. La struttura sarà realizzata con un investimento di privati di 50 milioni di euro, potrà ospitare circa 400 posti barca, dagli 8 ai 28 metri di lunghezza.  Il porto turistico darà un nuovo volto a Bagnoli ma anche a tutta la Campania, che potrà puntare sulle proprie risorse ambientali e sulla realizzazione di adeguate infrastrutture per aumentare lo sviluppo turistico ed economico del territorio.
Share