Porto Lotti, partono i lavori

Partiranno questo autunno i lavori per l’ampliamento del marina che garantiranno nuovi approdi per circa 20 mega yacht, grazie ad un investimento 15 milioni di euro. Ad annunciarlo è stato l’amministratore delegato di Porto Lotti, Mario Parmeggiani, a bordo di “Goletta Liguria”, l’ex-goletta Pandora ora utilizzata dalla Regione per promuovere i progetti europei dedicati al mare e alla costa. L’elasticità dei moli sarà totale: due moli da100 metri e un molo a ‘L’, per realizzare il quale abbiamo ottenuto tutti i permessi”.

”Dove c’è Porto Lotti – ha sottolineato Parmeggiani – c’era un cantiere di demolizioni navali, uno dei più inquinanti che esistessero in Italia: abbiamo pensato non solo a un porto ma a un centro integrato per la nautica da diporto coniugando accoglienza nautica, assistenza tecnica, e turismo”.
Share