Seatec 2019 soprattutto B2B

Si arricchisce di nomi importanti la delegazione internazionale di buyer organizzata da IMM Carrara con il sostegno di ICE Agenzia per la partecipazione a Seatec 2019, la mostra della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto, unico evento dedicato al settore in Italia e nel sud Europa, giunta alla sua 17^ edizione e in programma a Carrara dal 3 al 5 aprile 2019. I delegati seguiranno una fitta agenda di incontri B2B mirati con le aziende italiane partecipanti. In arrivo delegati da: Regno Unito, Germania, Spagna, Emirati Arabi, Olanda, Slovenia, Francia, Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Croazia, Tunisia, Turchia, Ungheria, USA, Iran, Egitto, Russia, Ucraina, Marocco.

Hanno già confermato la propria partecipazione al programma: per la Croazia l’NCP Group, grande cantiere di refit; dalla Finlandia Nautor’sSwan, produttore delle famosissime barche a vela Swan; dalla Gran Bretagna Green Marine UK, la compagnia armatoriale che si occupa di gestione di progetti e navi, servizi di ingegneria navale, installazione e rimozione di dispositivi sottomarini; dalla Spagna il Gruppo Aresa, costruttore di yacht, pattugliatori, pescherecci, unità da trasporto passeggeri; dall’Iran il gruppo Kahybar, primo distributore del paese di forniture navali; dalla Polonia Scandinavia Yachts, produttore di imbarcazioni a vela e di motoryacht; dalla Turchia Sirena Marine, produttore delle barche a vela Azurée ed Euphoria e dei motoryacht Sirena Yachts; dagli Emirati Arabi Uniti un gruppo di sei operatori guidati da Gulf Craft, produttore di motoryacht e megayacht in vetroresina, con Fajer Marine costruttore di motoryacht fino a 40 metri, Empire Marine, il più grande distributore di accessori dell’area del Golfo, Greenline Yacht Interior, realizzatore di interni di megayacht, Yacht Controller, distributore di parti e accessori e assistenza tecnica, e la Elcome International, azienda di telecomunicazione e automazione. Nuovi profili buyer sono attualmente in fase di valutazione da parte del team di lavoro.