GREEN DRAGON DEBUTTA ALLA VOR2008/9

"Green Dragon" è la matricola di questa nuova edizione della Volvo Ocean Race 2008/9. Un progetto innovativo sotto il profilo marketing e sponsorizzativo per la presenza di partner pubblici e privati.

Il budget del team cino-irlandese (legato al porto e alla località di Galway) è superiore ai 20 milioni di euro. Ben 8 milioni di euro arriveranno da Discoverireland.com (ente pubblico delegato alla promozione del turismo dell’Irlanda), supportata a sua volta da altri marchi come "Good Food".
A questi si aggiungono tre brand cinesi che hanno sposato l’intero progetto con l’obiettivo di farsi conoscere sia in Europa (partendo dall’Irlanda/Regno Unito) sia nel mondo grazie alla caratteristica di globalizzazione dell’evento VOR.
Nello specifico si tratta di SDLG (Shandong Lingong), Weichai Power e Triangle group, che sono tutti localizzati nella emergente provincia cinese dello Shandong (costa orientale della Repubblica popolare cinese).
E’ la prima volta che un gruppo di aziende cinesi (dopo l’esperienza di China team in Coppa America) decide di investire nella VOR, che, tra l’altro, prevede una tappa proprio in Cina (a Qingdao, dove quest’anno si sono svolte le regate olimpiche di Pechino 2008).

Share