Azimut presenta il nuovo stabilimento di Arbatax

Potrebbero essere quasi 1000 i lavoratori impegnati tra dipendenti e indotto, ha detto il Presidente della Regione, presentando la riconversione della cartiera di Arbatax in industria nautica. In un convegno è stato illustrato il fatturato dell’azienda che darà vita al nuovo polo industriale.

Durante il convegno sono stati presentati i dati economici salienti di Azimut-BenettiGroup  e presentato il progetto dei nuovistabilimenti di Arbatax.

Ilgruppo di Avigliana, leader mondiale nella produzione di yacht superiori al 24metri, ha dichiarato che l’investimento in Sardegna ha l’obiettivo di aumentarela capacità produttiva del cantiere. Ad Avigliana continueranno ad esserecostruite le imbarcazioni di minori dimensioni, passando dalle attuali 320 alle400 unità l’anno. Nel nuovo stabilimento di Arbatax invece saranno prodotte ledue nuove linee di yacht che Azimut ha presentato recentemente, la lineaLeonardo e la nuova linea Maggellano. Le prime saranno le coupè del mare, leseconde saranno imbarcazioni per una nuova tipologia di clienti, che alleprestazioni prediligono il confort e le lunghe distanze. Nei prossimi anni ilcantiere lancerà, nel complesso, 25 nuovi modelli e due nuove linee di prodottoe la località sarda sarà al centro di questo ampliamento.

Share