ac33_regolamento.jpg

33ma America’s Cup ecco le nuove barche

 Mentre ad Auckland i team di Coppa stanno regatando nella LVPS sono state pubblicate le regole per la prossima edizione che rcordiamo però rimane sub judice. Frutto del lavoro dei team progettuali iscritti allaprossimaAmerica’s Cup le nuove imbarcazioni e le loro caratteristiche sono state resenote la scorsa settimana. Ilprogetto dei nuovi AC33 è stato realizzato, grazie al contributo del Defender,del Challenger of Record e degli altri 17 challenger iscritti, nel corso dialcuni mesi di lavoro coordinati da Tom Schnackenberg, consulente di ACManagement per le regole di classe e per i regolamenti tecnici dell’evento. 

Tuttoil gruppo ha condiviso il principio di sviluppare una tipologia d’imbarcazioneche avesse costi simili a quelle V 5.0 della scorsa edizione, ma conprestazioni più spettacolari. La regola AC33 prevede così imbarcazioni con unalunghezza massima di 26 metri, 5 metri di pescaggio e con un dislocamento di17,5 tonnellate. Ilpiano velico è più grande rispetto alla barche della precedente edizione, questo consentirà di avere, secondo i progettisti, la barca piùveloce

Le barche saranno inoltre leggermente più lunghe delle precedenti (la Versione 5)e nello stesso tempo diverse tonnellate più leggere, mentre la superficievelica e il momento raddrizzante saranno simili a prima. Tutto ciò prometterà dioffrire prestazioni di bolina simili al passato ma maggiore velocità espettacolo in poppa. 


Share