Al via le prime sfide a Cartagena

Prime sfide in programma per la 52 Series, con le previsioni che danno circa 8-12 nodi d’aria sulla città spagnola. Practice race per la 40 Series. Tutto è pronto a Cartagena per le prime regate del Trofeo Regione di Murcia, con i sette TP52 pronti a darsi battaglia prima del rush finale di Barcellona. L’avversario più duro da battere, almeno in questi giorni, sembra però il vento, che anche oggi, nonostante sia atteso intorno ai 9-12 nodi, darà comunque filo da torcere a tutti. Soprattutto a un comitato di regata che dopo aver annullato la practice race di ieri della 52 Series, oggi ha tutte le intenzioni di disputare entrambe le sfide. “Se necessario – dice María Torrijo, presidente del Comitato di Regata del Circuito Audi MedCup – aspetteremo fino al massimo consentito.”

Se tutto dovesse andare secondo programma, le prove avranno inizio alle ore 13:00, con la prima regata valida per la classifica della 52 Series. Practice race ufficiale, invece, per la 40 Series, ansiosa di vedere all’opera i due nuovi team presenti nella flotta: Patagonia by the Australian Soto 40 Team, primo team australiano a prendere parte al Circuito Audi MedCup, e www.cruiser-racer.com dello skipper spagnolo Toni Guiu. A completare il quintetto ci sono i leader di Iberdrola Team, il britannico Ngoni e NH Resort.

Tutte le regate saranno trasmesse live dall’Audi MedCup TV, con la diretta prevista dalle ore 12:50 disponibile sul sito medcup.org e sulla pagina ufficiale di Facebook del Circuito. Pagina che offre ai tifosi anche l’opportunità di interagire grazie alla chat room.

Per quanto riguarda infine l’Open Village, dopo le attività pomeridiane questa sera sarà il momento del concerto di La Bandegoma. Per chiudere in bellezza una lunga giornata di vela.

Share