Artemis parte con il piede giusto

Artemis, vittorioso nell’ultima tappa di Barcellona, si conferma in buona forma andando a vincere una regata d’allenamento ufficiale caratterizzata dal poco vento. Secondo posto per Bigamist, terzi i Kiwi. Settima Luna Rossa. Poca aria ha caratterizzato la practice race del Trofeo Caja Mediterráneo Regione di Murcia, con il vento che si è fatto attendere fino alle 15:00 prima di iniziare a soffiare intorno ai 7 nodi d’intensità. Non molti, ma sufficienti per permettere al comitato di regata di dare il via alle due partenze di prova e alla regata d’allenamento ufficiale.

Continua la buona forma di Artemis
Parte bene il team di Paul Cayard, che dopo la vittoria in Catalogna si conferma essere tra i favoriti anche qui a Cartagena, andando a conquistare la vittoria della practice odierna. Gli svedesi si sono portati in vantaggio fin dalla partenza, mantenendo il controllo sulla flotta per il resto della regata.

Rilancio Bigamist, rimonta Matador
Secondo posto, dietro ad Artemis, per i portoghesi di Bigamist, che sperano nella tappa spagnola per rilanciarsi dopo le prestazioni deludenti delle tre tappe passate. Terza posizione per i Kiwi, davanti a Quantum Racing e a Matador. Gli argentini, dopo una penalità in partenza, sono riusciti a condurre una buona regata, recuperando posizioni su posizioni. Un segnale incoraggiante per il team con il trittico italiano composto da Francesco Bruni, Vasco Vascotto e Bruno Zirilli. Chiude invece al settimo posto, dietro a Synergy e davanti a Bribon, la barca italiana Luna Rossa, autrice oggi di tre buone partenze.

Ospiti eccellenti
Intanto oggi, a bordo di Emirates Team New Zealand e di Bribon, sono salite rispettivamente Andrés Ayala, membro del parlamento spagnolo, e Ruth Beitia, saltatrice in alto. Infine, una nota di colore: i 30 partecipanti al Campionato Regionale di Optimist, che terminerà domani (finale alle ore 12:00), sono usciti in mare a seguire la regata. Al termine, alcuni di loro sono potuti salire a bordo di Artemis, Bigamist e Luna Rossa, per vedere da vicino le barche dell’Audi MedCup.

Il programma
Dopo la gymnastics exhibition di ieri sera, oggi al villaggio Audi MedCup sarà il momento dello spettacolo che riproporrà la battaglia storica tra romani e cartaginesi. Da domani, poi, si farà sul serio in acqua, con le prime regate valide per la classifica della TP52 Series, e la practice race ufficiale della GP42 Series. Diretta dell’Audi MedCup TV sul sito www.medcup.org a partire dalle ore 12:50.

Share