Audi Med Cup sempre più Audi

AUDI AG rinnova il contratto di sponsorizzazione con il Circuito Audi MedCup. AUDI AG e World Sailing Management hanno firmato il nuovo accordo di collaborazione, che estende la sponsorizzazione dell’Audi MedCup, circuito leader di regate nel mondo, fino alla fine del 2013. Nel 2007, AUDI AG ha iniziato un’importante collaborazione con il circuito di vela MedCup, cresciuta l’anno seguente per diventare main sponsor, dando così vita al Circuito Audi MedCup, sviluppato nel corso del 2008, 2009 e 2010. Il rinnovo di AUDI AG significa dunque la continuazione di questa proficua partnership nel 2011, 2012 e 2013, e consolida il ruolo di punta del Circuito nel mondo della vela.

Ogni anno, da maggio a settembre, i migliori velisti del mondo si riuniscono per competere nel Circuito Audi MedCup, e a bordo di evolute barche da grand prix, si sfidano in una serie di regate ospitate da alcuni dei porti più affascinanti del Mediterraneo e dell’Europa del sud. Grazie all’impegno di AUDI AG, di World Sailing Management, degli armatori e degli organizzatori locali, l’Audi MedCup rappresenta una splendida finestra affacciata sul mondo delle competizioni e tecnologie veliche. E la popolarità di questa emozionante barca da regata, continua a crescere.

Ciascun evento Audi MedCup è dunque un festival sportivo, e costituisce un palcoscenico per gli sponsor e per la promozione dei territori che visita. Offre inoltre un’opportunità unica ai fan di questo sport e agli appassionati in generale, per vedere le regate in un modo totalmente nuovo, beneficiando delle innovazioni implementate nel Circuito nel corso degli ultimi tre anni. Durante ogni tappa del Circuito, un vasto programma di eventi attrae sempre un grande numero di visitatori al Villaggio Pubblico, dove è data loro anche la possibilità di seguire le regate su un maxi schermo. 

Le gare sono inoltre trasmesse dal vivo dall’Audi MedCup TV, grazie al programma che ha preso vita in questa stagione sul sito ufficiale del Circuito (www.medcup.org). Altre novità, che rafforzano la posizione all’avanguardia del Circuito Audi MedCup in fatto di tecnologia e promozione sportiva, sono rappresentate poi dal Virtual Eye, con le animazioni live in 3D, e dalla presenza di un ospite a bordo di ciascuna barca, per ogni regata della stagione.

Il successo è un progetto in costante evoluzione
“AUDI AG si è unita al circuito di regate leader nel mondo nel 2007, in qualità di official partner. L’anno seguente è iniziata una main partnership di successo durata tre anni, dando vita al Circuito Audi MedCup. Questa partnership unisce il nostro marchio globale a una delle più tecnologicamente avanzate discipline veliche. Siamo orgogliosi di estendere questo rapporto per altri tre anni”, dice Lothar Korn (GER), Head of Marketing Communications di AUDI AG.

“Il Circuito ha guadagnato prestigio, e l’entusiasmante competizione ha conquistato un pubblico sempre più ampio. Attraverso i nostri sforzi congiunti, con innovazioni anno dopo anno, ci impegneremo a garantire insieme il successo del Circuito Audi MedCup.”

“Il fatto che AUDI AG abbia rinnovato il contratto, rafforza il successo dell’Audi MedCup”, spiega Fernando Iñigo (ARG), Marketing and Communication Director del Grupo Santa Mónica Sports, la compagnia di cui fa parte World Sailing Management. “Gli ultimi tre anni di supporto di AUDI AG hanno permesso di fare un salto di qualità senza precedenti, implementando una serie di prodotti e servizi che sono oggi la caratteristica distintiva del Circuito. E ora guardiamo a questo nuovo step con l’obiettivo di rendere questo sport più accessibile al grande pubblico e ancora più invitante per gli sponsor.”

“Dopo quattro anni di sponsorship, il rapporto tra AUDI AG e l’Audi MedCup va dunque bel al di là dei dettagli del contratto”, aggiunge Ignacio Triay (ESP), direttore del Circuito Audi MedCup. “Per noi, significa offrire un’associazione di marchi in grado di comunicare automaticamente prestigio e affidabilità, due componenti di vitale importanza quando si tratta di attirare team, città ospitanti e media. Il nuovo accordo consolida dunque questo rapporto, mantenendo in costante crescita l’Audi MedCup.”

Share