Boero Bartolomeo in chiaroscuro

Boero Bartolomeo approva il bilancio 2008, utile lordo in calo in linea rispetto alla contrazione del mercato della nautica. L´assemblea degli azionisti di Boero Bartolomeo, società attiva nell´industria delle vernici per l´edilizia, il navale e lo yachting, riunitasi oggi, sotto la presidenza di Andreina Boero, ha approvato il bilancio 2008, che ha mostrato utile netto pari a 5,1 milioni di euro rispetto ai 7,3 del 2007. “Per quanto attiene alla gestione ordinaria – spiega una nota della società ligure – l´andamento dei primi due mesi dell´anno 2009 registra una contrazione delle vendite determinata dalla crescente debolezza delle condizioni generali dell´economia e dei settori in cui il gruppo opera. Ove tale situazione di debolezza ed incertezza dovesse prolungarsi significativamente, l´attività e la redditività del gruppo verrebbero negativamente condizionate. Il management sta ponendo in essere tutte le misure necessarie a contenere l´impatto dei fenomeni sopra descritti, al fine di mantenere l´equilibrio economico finanziario, e comunque al momento l´utile lordo atteso per il 2009 non può che essere previsto in contrazione rispetto a quello del precedente esercizio”.
Share