Cinesi interessati al 100% di Ferretti

 Sarà discussa nelle prossime ore dai vertici del Gruppo Ferretti l’offerta di acquisto arrivata dal Gruppo cinese Shandong Heavy Industrial Group. Secondo le indiscrezioni il Gruppo cinese sarebbe disposto ad investire circa 400 milioni di euro, di cui 100 destinati a nuovi investimenti. Il management rimarrebbe italiano così come la produzione e sarebbero ricontrattati i debiti dell’attuale struttura (600 milioni di euro). 

Il business plan presentato dai cinesi inoltre potrebbe prevedere nuovi e forti accordi commerciali in Asia ed una possibile quotazione ad Hong Kong. 

Share