Dalla Liguria alla Cina

La nautica ligure continua a guardare alla Cina con forte interesse per trovare nuove opportunità di business e per questo motivo dopo il successo delle iniziative realizzate con gli Emirati Arabi nel corso dell’anno, Liguria International, in collaborazione con Wtc Genoa, l’Azienda speciale della Camera di Commercio di Genova, organizza una nuova missione imprenditoriale, questa volta in Cina, per dare un seguito all’azione di promozione della filiera marittima ligure.

Quattordici aziende liguri parteciperanno a Marintec China, l’evento più rinomato del settore nel continente asiatico, che si svolge al New International Expo Center di Shanghai dal 29 novembre al 2 dicembre e che, grazie alla presenza delle migliori aziende mondiali del settore, è diventato negli anni una delle più prestigiose vetrine internazionali: basti pensare ai numeri registrati dall’ultima edizione della manifestazione, in cui si sono contati quasi 1.500 espositori e oltre 42 mila visitatori provenienti da 87 Paesi diversi.

 

«World trade center continua nel lavoro di promozione del settore della nautica genovese e ligure – spiega il presidente di Wtc, Massimo Giacchetta – e, dopo la partecipazione di dodici aziende all’Abu Dhabi Yacht Show, una delle maggiori manifestazioni dedicate alla nautica di lusso, lo scorso marzo, adesso è la volta di Marintec China. La nostra società, con queste attività promozionali, vuole dare spazio e forza a un settore, come quello della nautica, che rappresenta un pezzo fondamentale delle pmi genovesi e liguri e dell’economia regionale».

Franco Aprile, presidente di Liguria International, sottolinea che «È proprio grazie ad azioni di promozione come questa che si contribuisce a dare impulso alla crescita economica della nostra regione, anche, e soprattutto, in un momento così delicato e difficile come quello attuale. Portando le aziende all’estero e aiutandole a consolidare i rapporti con controparti straniere, si possono aiutare a ottenere ciò che oggi più che mai è per loro di vitale importanza: i fatturati».

Marintec China, da 30 anni, ha l’obiettivo di far crescere l’industria nautica cinese e per questo rappresenta per le aziende liguri del settore una preziosa occasione di promozione e sviluppo, in particolar modo per alcuni comparti chiave, come attrezzature e apparecchiature, ingegneria navale, forniture navali, logistica, sistemi di navigazione e comunicazione, vernici, attrezzature e servizi per porti e terminal, sistemi di propulsione-pompe e valvole, sistemi di refrigerazione, cantieri navali per costruzione e refitting.

Le quattordici aziende liguri presenti a Shanghai sono: Azienda Chimica Genovese srl, Barbagelata srl, C&C Shipping Solutions srl, Canepa & Campi srl, Ged Transport srl, La Meccanica Turbo Diesel srl, Qin srl, Santamaria srl, Schiavetti Enzo sas, Sogenai spa, Tni srl, Pegaso Systems, F.lli Razeto & Casareto, Veleria San Giorgio srl. Grazie al finanziamento regionale avranno a disposizione uno stand istituzionale collettivo, dove potranno incontrare le controparti cinesi in occasione degli incontri d’affari altamente professionali, organizzati sulla base delle precise esigenze espresse da ciascuna azienda.

Share