“Genova The Grand Finale”, pronti,…via! -365gg

Il conto alla rovescia può iniziare. Manca un anno all’arrivo di “The Ocean Race” e Genova prepara “The Grand Finale”. Riconosciuta come la più famosa e dura regata intorno al mondo in equipaggio arriverà per la prima storica volta in Italia a fine giugno 2023 dopo 6 mesi di navigazione, circa 32.000 miglia nelle acque più difficili e remote del pianeta. Una straordinaria sfida sportiva, un forte progetto di sostenibilità e una grande occasione di promozione per Genova nel mondo.

“Abbiamo lottato duro per arrivare a questo risultato”, sottolinea Marco Bucci, Sindaco di Genova. “Ospitare il

Il sindaco di Genova, Marco Bucci

Il sindaco di Genova, Marco Bucci

grande finale di The Ocean Race a Genova, che ha fatto la storia della marineria, è un’incredibile opportunità di marketing territoriale, una straordinaria occasione per portare ovunque il nome di Genova. E’ uno degli eventi sportivi più attesi del panorama internazionale. Un appuntamento seguito da centinaia di migliaia di appassionati in tutto il mondo. Tra un anno – conclude Bucci – la nostra città sarà pacificamente invasa dagli amanti della vela che potranno scoprire Genova, apprezzarne le bellezze e farla conoscere nei loro Paesi di provenienza”.

 

Genova accoglierà “The Grand Finale” con il nuovo Waterfront di Levante che si trasformerà nell’Ocean LiveThe Ocean Race e Ulysse Nardin Park, dove vela, cibo, musica e sostenibilità saranno i protagonisti di un programma di eventi che durerà nove giorni, dal 24 giugno al 2 luglio 2023.

“E’ la prima volta che questa storica ed epica competizione si conclude nel Mediterraneo – rimarca Giovanni Toti, Presidente di Regione Liguria – e il traguardo non poteva che essere in Liguria, vera capitale di questo mare non solo dal punto di vista della vela, ma anche da quello della logistica, della portualità e della produzione navale. The Ocean Race è l’ennesima dimostrazione di come Genova abbia ormai acquisito un profilo internazionale, e si confermi una delle capitali dello sport e della vela a livello mondiale. Ma non solo: la Liguria si conferma un luogo di richiamo per manifestazioni ed eventi di altissimo livello, una location unica. Ed è anche grazie ad appuntamenti come questo, capaci di creare un circolo virtuoso, che la nostra regione – prosegue il Governatore – ha ripreso a correre dopo due anni davvero difficili e il turismo sta registrando, ancora una volta, numeri e previsioni da record”.

THE OCEAN RACE: IL PERCORSO

The Ocean Race 2022-23 è la 14ª edizione e partirà da Alicante, in Spagna, il 15 gennaio 2023 per concludersi a Genova a giugno. Il percorso di gara è suddiviso in 8 tappe (Alicante, Capo Verde, Cape Town, Itajaí, Newport, Aarhus, Kiel (Fly-by), The Hague, Genova), per una distanza di circa 32.000 miglia, attraverso gli oceani Atlantico, Indiano e Pacifico, oltre alle inospitali profondità ghiacciate dell’Oceano Meridionale che circonda l’area prossima all’Antartide. Quella tra Cape Town e Itajaí sarà la tappa più lunga dei 50 anni di storia della regata, una maratona di 12.750 miglia durante la quale le barche passeranno per la prima volta tutti e tre i grandi capi meridionali: Capo di Buona Speranza, Capo Leeuwin e Capo Horn, senza scalo. Il Comune di Genova sarà presente in tutte le tappe della regata con un pavillon e un programma di eventi che metteranno in evidenza la cultura, la gastronomia, Genova e la Liguria come meta turistica.

Leg 11, from Gothenburg to The Hague, start day. 21 June, 2018.

“Per noi sportivi il <meno uno> rappresenta tante cose”, racconta Evelina Christillin, Presidente dello Steering Committee di Genova Grand Finale. “Candidatura ottenuta, lavoro effettuato, allenamento, prove, scommesse vinte e ora conto alla rovescia. Ci siamo quasi, Genova e la Liguria sono pronte a ricevere, tra dodici mesi esatti, le vele del e dal mondo. Sostenibilità, ambiente, coraggio, condivisione, parità, rispetto, le parole d’ordine di questa The Ocean Race, che siamo orgogliosi di poter ospitare nel nostro mare italiano, in un percorso che vedrà l’epilogo di questi due anni con le celebrazioni, nel 2024, di Genova capitale europea dello sport”.