https://thejrns.org/slot-gacor/https://ijohmn.com/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/http://clc.cet.edu/judi-bola/https://ijorces.org/slot-gacor/https://virtusclean.com/slot-online/https://modernacademy-journal.synceg.net/slot-gacor/https://rumosdainformacao.ivc.br/5unsur3/https://cosy.univrab.ac.id/slot-online/https://staialakbarsurabaya.ac.id/slot-online/https://krti.unesa.ac.id/slot-deposit-pulsa/http://jurnal.umsu.ac.id/public/http://jurnal.univrab.ac.id/slot-gacor/https://fbs.unj.ac.id/wp-content/slot-gacor/https://jurnal.ikipjember.ac.id/slot-online/https://itbk.ac.id/slot-online/https://pusbangpmpp.lppmp.untad.ac.id/judi-online/https://apache1.untad.ac.id/slot-gacor/https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://puskesmaspenerokan.batangharikab.go.id/slot-gacor/https://tangguh.batangharikab.go.id/slot-online/https://terang.batangharikab.go.id/slot88/https://umu.edu.lr/togel-online/https://irvingroup.com/sbobet/ Green Comm Challenge, partner | Sailbiz

Green Comm Challenge, partner

Hanno scelto la piattaforma di raccolta massiccia di dati di WideTag per il monitoraggio in tempo reale dei parametri di performance delle barche in Coppa America e delle prossime reagate del Mondiale Tornado e della 59a Centomiglia.

 

Bogliaco di Gargnano(lago di Garda)  —  Green Comm Challenge ha annunciato lʼadozione della piattaforma WideSpime per la raccolta massiccia di dati di WideTag, per il monitoraggio in tempo reale delle performance della sua barca alle gare di Americaʼs Cup e delle regate 2009 sul lago di Garda del Circolo Vela Gargnano, compreso il Campionato del mondo del catamarano “Tornado” e la 59a Centomiglia del prossimo 5 settembre. I parametri di una barca a vela ad alta tecnologia, come quella che Green Comm Challenge preparerà per la Coppa America, vengono aggiustati con continuità e portano i materiali e i sistemi che li impiegano ai limiti delle loro performance estreme. Utilizzando WideSpime, un sistema progettato esplicitamente per raccogliere, gestire ed analizzare un flusso continuo di dati in un ambiente ad alta concorrenza, Green Comm Challenge sarà in grado di utilizzare al meglio le reti di sensori di prossima generazione utilizzate per monitorare e preparare le sue barche. Leandro Agro, CEO di WideTag ha dichiarato “Siamo molto fieri di essere stati scelti da Green Comm Challenge, e per lʼimpiego di WideSpime in un ambiente che ha veramente bisogno delle sue prestazioni di livello radicalmente nuovo”.

“Il nostro ambiente richiede molto, e lavoriamo con vincoli di tempo molto stretti. In WideTag abbiamo trovato un partner la cui tecnologia e piattaforme potranno misurare e analizzare i nostri dati con la velocità e lʼaccuratezza di cui abbiamo bisogno,” ha aggiunto Francesco De Leo, CEO di Green Comm Challenge che aggiunge -“Sono molto compiaciuto di annunciare che WideTag si è unita a Green Comm Challenge per affrontare gli obiettivi di raccolta massiccia di dati a bordo della nostra barca multi-scafo, progettata per la 33ma Americaʼs Cup. Stiamo esplorando lʼopportunità di raccogliere e filtrare dati che semplicemente non erano disponibili in passato. Questo è un passaggio critico per comprendere meglio la definizione delle opzioni di progettazione. Ma trovo ancora più importante la possibilità di applicare la piattaforma di WideTag alla sfida rappresentata dallʼutilizzo dellʼenergia che sta diventando un vero punto di svolta per il mondo dellʼinformatica e delle telecomunicazioni. Condivido la visione e la passione del management team di WideTag verso lʼintegrazione di reti di sensori senza fili nella vita di tutti i giorni, per abbassare le nostre emissioni di carbonio e per migliorare lʼutilizzo di energia nella nostra società”.  WideTag è una startup che realizza architetture di sistemi di elaborazione dati che integrano sensori, informazioni di posizionamento e memoria con servizi ed applicazioni sociali Web 2.0 che rivoluzionano il modo di lavorare nelle aziende e fanno avanzare le tecnologie consumer. WideSpime, la piattaforma di WideTag ad alta concorrenza per la raccolta massiccia di dati apre la strada verso applicazioni estese dellʼInternet degli Oggetti.

Green Comm Challenge e il Circolo di Vela Gargnano  in rappresentanza dellʼItalia ha formalmente presentato la propria sfida alla Société Nautique de Genève, il difensore dellʼAmerica’s Cup.

Peccato che non ci sia la Coppa America, sarebbe il team più avanzato tecnologicamente.

 

Share