https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/https://scs.stikesbethesda.ac.id/wp/bandar-bola88/https://stikesbethesda.ac.id/situs-slot-gacor/https://uniqhba.ac.id/assets/slot-gacor/https://iaidalwa.ac.id/slot-gacor/http://dpkpp.cirebonkab.go.id/web/public/slot-gacor/https://puskesmasbulian.batangharikab.go.id/upload/slot-gacor/https://doktorpai.iaidalwa.ac.id/togel88/https://tarbiyah.iaidalwa.ac.id/joker123/https://elearning.smkinfokom-bogor.sch.id/assets/slot-gacor/https://ucm-si.ac.id/wp-content/uploads/2023/slot88/https://ekonomi.ucm-si.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://iaicirebon.ac.id/slot5000/https://aos.cianjurkab.go.id/slot-gacor/https://stis.ac.id/slot-gacor/https://corona.tanahbumbukab.go.id/slot-gacor/http://siapma.poltekkesjogja.ac.id/uploads/slot-gacor/https://sijabfung.bpsdm.sumbarprov.go.id/storage/slot-gacor/https://pmb.akfarsurabaya.ac.id/toto88/https://stikeskesdam4dip.ac.id/situs-slot-gacor/https://teknikkimia.itbmb.ac.id/shopeepay/http://fkp.unw.ac.id/assets/joker123/https://siakad.stikmar.ac.id/sv388/https://elearning.smpn3sby.sch.id/slot-gacor/https://pkpm.darmajaya.ac.id/slot88/https://dinkes.tanahbumbukab.go.id/rtp-live-slot/https://kemahasiswaan.unipar.ac.id/slot-online/https://kemahasiswaan.unipar.ac.id/slot-deposit-dana/https://kemahasiswaan.unipar.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://proceeding.upp.ac.id/slot-dana/https://perpustakaan.iaidalwa.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://imartapura.banjarkab.go.id/slot-deposit-pulsa/https://sipa.fti.itb.ac.id/slot-gacor/https://ksb.uns.ac.id/wp-content/uploads/slot-deposit-pulsa/https://pnmhii-xxvii.uns.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://ppm.akfarsurabaya.ac.id/rtp-live/https://elearning.iaidalwa.ac.id/bola88/https://jurnal.pps.uniga.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://www.citraberkat.sch.id/bolagila/https://www.jurnal.iaicirebon.ac.id/bola88/https://pmb.iaicirebon.ac.id/pragmatic88/
Il cantiere Postiglione ospita il mondiale Powerboat | Sailbiz

Il cantiere Postiglione ospita il mondiale Powerboat

Dopo tre anni di assenza, il Mondiale Powerboat, nelle due classi SuperSport ed Evolution, torna in Campania e sceglie il porto di Baia (Bacoli) per una nuova tappa dell’avventura iridata, con il supporto organizzativo e gestionale del Cantiere Postiglione. (nella immagine la foto del manifesto dell’evento campano). L’Italia torna ad ospitare, da questa mattina al 5 settembre prossimi, una prova della “SuperSport & Evolution Class World Championship Race” e lo fa in Campania, dove quest’anno ci sono ben 4 team impegnati nel Mondiale.

Il Bacoli Grand Prix of the Sea 2010 nasce dall’impegno, non solo logistico-organizzativo, del Cantiere Navale Postiglione (legato all’immagine del team AL&AL Marine di Alfredo Amato e Alfredo Nuzzo), e dal supporto istituzionale della città di Bacoli, sede dell’evento nel prossimo week-end.

“Siamo riusciti a strappare questa tappa del Mondiale Powerboat GPS a Paesi del calibro di Svezia, Portogallo e Belgio, che si erano candidati insieme a noi”, ha spiegato Roberto Spina, team manager e tra gli ideatori (come Cantiere Postiglione) della prova di Bacoli. “E’ il successo della Campania come regione, ma anche della nautica locale, che si pone ai primi posti in ambito internazionale. Una sfida che portiamo avanti da anni e che adesso inizia a dare i suoi frutti. La scelta di Bacoli da parte della Federazione internazionale è la conferma della bontà del progetto. Adesso l’obiettivo futuro è far diventare Bacoli tappa fissa del Powerboat GPS”.

“E’ per noi motivo di orgoglio poter ospitare una prova del Mondiale a Bacoli, dove è presente il nostro quartier generale in ambito nautico”, spiegano Alfredo Amato e Alfredo Nuzzo (proprietari del Cantiere Postiglione e piloti del team AL&AL Marine – nella foto vincitori nell’ultima prova di Porto Cervo). “Abbiamo coronato un sogno personale, ma stiamo lavorando anche per potenziare l’immagine globale della nautica campana. Le immagini dei quattro team campani in gara nelle due classi, infatti, faranno il giro del mondo e le presenze di Yacht&Sail e della RAI confermano il successo di questa manifestazione ancor prima del suo svolgimento…Per noi sarà importante testare i ritorni mediatici dell’evento per capirne lo sviluppo futuro all’interno del calendario di gare 2011, dove AL&AL Marine racing team intende presentarsi come l’equipaggio di punta della propria classe”.

Il Villaggio ospitalità del Mondiale sarà allestito all’interno del Cantiere Postiglione e del molo principale del porto di Baia.

Share