Pastrovich annuncia il nuovo superyacht X-Kid Stuff da 90 metri

Pastrovich, lo studio di design con sede a Monaco, ha svelato il suo yacht a motore “X-Kid Stuff” da 90 metri. Il concetto sfuma i confini tra lusso assoluto e l’utilità. E’ in grado di ospitare tutto, dalle moto d’acqua ai mini explorer fino a 15 metri, portando la versatilità di una piccola imbarcazione da diporto. Questa è una caratteristica non solo conveniente e non convenzionale per uno yacht di queste dimensioni, ma apre la possibilità di trasportare quad, jeep, moto e altri veicoli per qualsiasi destinazione, con la capacità di guidare facilmente su un terreno direttamente dalla barca.

X-Kid Stuff ha un basso pescaggio, con una tecnologia di alto livello e materiali leggeri. L’aspetto leggero è l’obiettivo principale, con l’intero scafo realizzato in fibra di carbonio, i ponti in titanio e le grandi aperture e la sovrastruttura realizzati in materiali leggeri.

Per quanto riguarda l’interno, vi è il concetto di ponte aperto, dove uno spazio è posizionato per adattarsi con il successivo. L’idea è che non ci sono confini, e l’interno scorre perfettamente nella parte esterna. Con il movimento di una singola parete, i cosiddetti spazi individuali possono essere in un enorme spazio aperto.

Tradizionalmente gli yacht sono costruiti utilizzando travi longitudinali e trasversali, X-Kid infila la stessa struttura esagonale, con il design degli interni abbinato alla struttura. Il progetto sfrutta la bellezza della forma esagonale e fa buon uso della disposizione modulare delle pareti e dei mobili con conseguente, disposizione interna pratica molto fruibile.

Share