Rolandi vede come un’opportunità la nomina di Croce all’ISAF

In occasione della presentazione dell’edizione 2013 della Rolex Volcano Race, SailBiz ha intervistato Carlo Rolandi, classe 1926, velista con partecipazione alle Olimpiadi di Roma (4° nella Classe Star), presidente della FIV dal 1981 al 1988 e attualmente presidente onorario della FIV, per chiedere un’opinione sulla nomina di Carlo Croce alla guida dell’ISAF e come cambierà l’impatto internazionale dell’immagine della vela italiana. Per Rolandi questa nomina è un’opportunità per l’Italia soprattutto per l’organizzazione di grandi eventi mondiali.
 

 
 
Share