Salvà, sono pronta a convogliare la mia esperienza in Magic Marine

Nelle settimane scorse è stato ufficializzato che alla guida della branch italiana di Magic Marine, azienda di abbigliamento tecnico olandese, ci sarà l’olimpionica Federica Salvà, fortissima nel 470 in equipaggio con Emanuela Sossi con ben due esperienze olimpiche alle spalle. SailBiz l’ha contatta per farsi dare le prime impressioni della nuova avventura e la strategia che seguirà Magic Marine per competere nel 2013 con i grandi marchi dell’abbigliamento. Ne esce una Federica determinanta nel business esattamente come lo era in barca.

SailBiz: Federica, tanta esperienza nella vela, due olimpiadi alle spalle, grande conoscitrice del settore derive, quali sono le prime sfide che dovrai affrontare con Magic Marine?
Federica Salvà: inizialmente, una navigazione “a vista” in un ambiente commerciale per me nuovo e poi convogliare tutta l’esperienza acquisita per sviluppo del brand tra i vari negozi e velisti.

 

SB: Musto, Slam, HH marchi storici, ma anche Tribord marchio commerciale e si vocifera prossimamente anche Adidas. Lo scenario competitivo sembra affollato: come si posizionerà Magic Marine in questo contesto?
FS
: MagicMarine è sempre stata all’avanguardia nel settore delle derive e continua ad oggi con lo sviluppo di materiali altamente tecnici ed innovativi. Non a caso molti atleti olimpici sono supportati proprio da MagicMarine. Ora però si sta facendo spazio anche nell’offshore con la linea Coastal che copre totalmente l’abbigliamento nell’altura.

SB: Quale strategia state pianificando per la diffusione del marchio che in Italia non è ancora conosciutissimo? State pensando a qualche specifica sponsorship o partnership?
FS: Proprio per uscire da questa nicchia derivistica, stiamo pensando assieme alla Marketing and Sales Manager Carrie Howe, di puntare ad una partecipazione al Mondiale ORC di Ancona, oltre alla presenza del brand , al Meeting del Garda Optimist a Riva del Garda.

SB: Siete interessati al target altura?
FS: Siamo molto interessati al target altura, proprio per dare una “continuità” al marchio MagicMarine.

SB: Obiettivi di business per il 2013?
FS: aumentare la rete di vendita in tutto il territorio.

FS: Ti ringrazio nuovamente per il tuo intervento e speriamo di incontrarci presto!
SB: Grazie Federica e buon lavoro!

 Magic Marine, Costal line

 

 

 

Share