Sostenibilità World Sailing, arriva un manager di esperienza

Head of Sustainability

World Sailing ha nominato Alexandra Rickham Head of Sustainability. Rickham porta una vasta esperienza in materia di sostenibilità, diversità e inclusione come dirigente sportivo e atleta professionista; fra l’altro è stata atleta paralimpica. Nel suo palmares ci sono dieci anni di carriera velica, durante i quali ha vinto due medaglie di bronzo alle Paralimpiadi (2012 e 2016), cinque Campionati del Mondo e tre Coppe del Mondo, Rickham si è concentrata sulla sua passione per il cambiamento ambientale e sociale.

L’ESPERIENZA DELLA RICKHAM

Si unisce a World Sailing direttamente dalla società di consulenza specializzata in sostenibilità sportiva Earth to Ocean, dove ha istituito il programma di sostenibilità di SailGP e successivamente è diventata la loro Diversity & Impact Manager, aiutando la lega globale della vela a raggiungere la sua ambizione di diventare la più sostenibile e mirata del mondo.

È ben nota nella comunità globale della sostenibilità come oratore pubblico, apparendo regolarmente nei podcast Climate Champions e GreenSports di The Sport Ecology Group, come relatore per COPtimism e Sport Positive Summit, lavorando con attori interessati per accelerare l’azione per il clima. Rickham fungerà anche da membro del comitato consultivo e ambasciatore per EcoAthletes, che riunisce atleti, accademici, scienziati del clima, ecoimprenditori, leader del settore ecologico e giornalisti.

DICHIARAZIONE DELLA RICKHAM

“World Sailing ha compiuto eccellenti progressi in termini di sostenibilità e diversità da quando ha lanciato l’Agenda di sostenibilità 2030” – ha affermato Rickham, che assumerà il suo ruolo a marzo – “Con obiettivi riguardanti la partecipazione, l’uguaglianza di genere, la qualità dell’acqua, la navigazione nella fauna selvatica e la biodiversità e l’azione contro i cambiamenti climatici, World Sailing assume la responsabilità diretta mentre lavora con organizzazioni veliche ad ampio raggio come forza globale per il cambiamento!”

DICHIARAZIONE DI GRAHAM

“Siamo tutti estremamente entusiasti di avere Alexandra a bordo per guidare la nostra Agenda di sostenibilità 2030 – ha affermato David Graham, CEO di World Sailing – In qualità di fondatore dello Sports for Climate Action Framework delle Nazioni Unite, World Sailing si è recentemente unito al Comitato Olimpico Internazionale e a oltre 280 federazioni sportive alla COP26 per impegnarsi nella campagna ‘Race to Zero’ delle Nazioni Unite. Con Alexandra a bordo, approfondiremo il nostro lavoro con i nostri partner globali per creare un futuro sostenibile per il nostro sport e proteggere il nostro ambiente per le generazioni future. Nel 2017, World Sailing ha lanciato la sua Agenda di sostenibilità 2030 e collabora con partner in tutto il mondo della vela e dello sport. Nel 2018, World Sailing ha iniziato la sua partnership con 11th Hour Racing, che lavora con la comunità velica e le industrie marittime per promuovere soluzioni e pratiche che proteggano e ripristinino la salute degli oceani, riconoscendo il successo nella sostenibilità marittima con il World Sailing 11th Hour Racing Sustainability Award.

L’IMPEGNO DI WS NELLA SOSTENIBILITA’

11th Hour Racing sta anche collaborando con il World Sailing Trust, un ente di beneficenza globale che sostiene la vela e i giovani atleti di vela, promuovendo la partecipazione e l’accesso e salvaguardando le acque per le generazioni future. Due progetti chiave sono incentrati sulla formazione sulla sostenibilità ambientale per i velisti più giovani e sull’aiuto ai circoli velici a ridurre l’impatto ambientale creando risorse mirate. Leggi di più qui.

Inoltre, World Sailing e 11th Hour Racing condividono una collaborazione con The Ocean Race, con l’ente governativo mondiale che ha assegnato lo status di evento speciale della vela e 11th Hour Racing come Premier e Founding Partner del Programma di sostenibilità. World Sailing lavora anche a stretto contatto con Hempel – partner ufficiale dei Campionati mondiali di vela Hempel – unendosi a oltre 1.000 aziende internazionali per ridurre le emissioni di gas serra.

August 23, 2021. 11th Hour Racing’s new IMOCA gets rolled out of the shed at MerConcept in Concarneau for launching and measuring.

SAP, partner di analisi di lunga data di World Sailing, aiuta le aziende a ridurre al minimo le impronte di gas serra con analisi integrate con il programma Chasing Zero Emissions.

World Sailing sta anche aiutando a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla campagna “Race for the Future” di SailGP, lanciata nel 2020, e la prima struttura sportiva e di intrattenimento positiva per il clima, con l’obiettivo di ridurre l’impronta di carbonio della lega, l’inclusività dei campioni e sostenere l’energia pulita. SailGP traccia e verifica le emissioni di carbonio in collaborazione con One Carbon World e compensa le emissioni contribuendo a progetti pionieristici Blue Carbon come l’obiettivo di piantare un miliardo di alberi e mitigare 500 milioni di tonnellate di CO2 dall’atmosfera, realizzati in collaborazione con la Worldview International Foundation.