Stampa e Tv con la vela per Bmw e Q8

Adpress per Q8 con i velisti per caso e On comunicazione Bmw, queste le ultime novità della comunicazione aziendale che utilizza la vela.

E’ on air da ieri la nuova campagna tv di Q8. In barca a vela per la prima volta al timone due personaggi d’eccezione, i popolarissimi ‘velisti per caso’ Patrizio Roversi e Syusy Blady. L’ideazione della nuova campagna è opera di Adpress, agenzia storica di Verona presente anche a Bologna dal 2003, che inaugura con l’advertising Q8 la propria sede di Roma, affidata a Giovanna Di Francesco.
Adpress, che già da due anni cura per Q8 la comunicazione su punto vendita e web, si è aggiudicata il budget di advertising proprio grazie all’ideazione di un format che risponde in pieno alle rinnovate esigenze della compagnia petrolifera: mantenere la magia della barca a vela che naviga sull’asfalto, avvicinandola però al consumatore, vero fulcro della nuova strategia di comunicazione Q8. La presenza dei due testimonial non è infatti fine a se stessa: i due condividono con Q8 i valori stessi del brand: attenzione all’ambiente, alla qualità, all’innovazione. Il payoff ‘Trovarsi meglio’ è la naturale chiusura di questa nuova atmosfera, del nuovo linguaggio di Q8 verso i clienti, fatto di attenzioni, servizio, vicinanza che risolve le esigenze strappando un sorriso. Gli spot 30” e 15” on air per due settimane rappresentano l’inizio di un sequel che coniuga valori istituzionali e messaggi tattici a sostegno del loyalty program Q8.

 
Bmw invece si è affidata a On Comunicazione per il nuovo soggetto stampa  che sottolinea il legame che da sempre esiste tra la casa tedesca e il mondo della vela.

Il mondo della vela e tutti gli appassionati di vento e regate. Il visual mostra la nuova Bmw Z4 Roadster su un panorama di acqua e colline, mentre il titolo chiarisce: ‘A volte corriamo col vento, altre come il vento’.

 
Share