Stig conquista Portoferraio

E’ Stig (Rombelli-Goodison-Tortarolo, 1-1-4) il vincitore della frazione di Portoferraio delle Audi Sailing Series Melges 20. Grazie a una domenica pressoché perfetta, lo scafo di Alessandro Rombelli ha vendicato il mancato successo di Porto Ercole, dove la vittoria, e il podio, gli erano sfuggiti proprio sul finire di una frazione a lungo dominata. Sesto al termine della prima giornata, il vincitore della Gold Cup 2011 ha recuperato un gap importante vincendo due delle tre prove disputate nel corso della giornata odierna e ha anticipato di sette punti un sorprendente Legionario (Capolino-Ivaldi-Ricci, 11-5), che muoveva dall’ottava piazza della classifica provvisoria.

A completare il podio della frazione elbana, conclusasi con una giornata caratterizzata da veno leggero e pioggia a tratti intensa, è stato il leader della prima ora Out of Reach (Miani-Benussi-Sabadin, 12-8-7), apparso meno solido dei giorni passati ma comunque confermatosi leader del circuito con quattordici punti di margine su Mascalzone Latino Jr (Onorato-Bressani-Ciampalini, 10-14-2), decimo nelle acque di casa, e ventiquattro sul citato Stig.

La tappa ospitata dalla Lega Navale di Portoferraio ha segnato il rilancio di Audi Ultra Giacomel (Perazzo-Fonda-Vallivero, 6-2-13), sceso dal podio in seguito al tredicesimo rimediato nella prova conclusiva, ma comunque titolare di un’ottima quarta posizione davanti a Pecceré (De Falco-Giordano-Vigo, 11-6-17) e ITA-157 (Musone-Bolzan-Farneti, 9-19-5), che ha lasciato le speranze di podio tra le boe della penultima prova.

Giornata da dimenticare per Maolca (Vianini Tolomei-Bodini-Velicogna, 7-22-12), finito nono dopo aver vissuto un sabato da protagonista.

Non male il debutto di Andrea Pozzi nella classe: l’armatore del Melges 32 Bombarda, chiamato a sostituire l’amico Russ Lucas alla barra di Shimmer (4-15-6), ha ottenuto un buon undicesimo finendo due volte nella top ten.

Organizzata da B.Plan SPort&Events (BPSE) in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 20 e Melges Europe, la terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 ha segnato il giro di boa del circuito 2013 e ha vissuto un apprezzato appuntamento sociale ieri sera quando, a bordo dell’Aethalia, Mascalzone Latino Jr e Toremar, hanno offerta una cena agli armatori della classe Melges 20 e i loro relativi equipaggi. Toremar, e il Gruppo Moby, hanno offerto a tutti i partecipanti al terzo evento dell’Audi Sailing Series Melges 20, uno sconto del 50% sui passaggi nave nell’ambito dell’iniziativa primaverile Il Ponte per l’Elba.

Le Audi Sailing Series Melges 20 si lanciano ora verso il finale si stagione. I prossimi impegni sono in programma a Torbole (6-7 luglio) e Porto Rotondo (29 agosto – 1 settembre), dove sarà assegnato il primo titolo europeo assoluto e si tireranno le somme della stagione.

Share