Il London Boat Show saluta e chiude i battenti

E’ passata inosservata sui media italiani la notizia secondo la quale il London Boat Show, uno dei più prestigiosi al mondo, chiude i battenti. Da alcuni anni era in sofferenza in termini di brand in esposizione. Ad annunciare la decisione la British Marine. Il London Boat Show che si teneva usualmente a gennaio all’ExCeL London, situato in una splendida posizione sul lungomare, nel cuore dei Royal Docks di Londra, ha detto stop. Infatti gli organizzatori British Marine hanno dichiarato che complice una mancanza di redditività commerciale non è possibile andare avanti con questo evento.

 

 

 

 

La decisione di sospendere il Salone Nautico di Londra è naturalmente molto deludente per l’industria marina britannica”, ha dichiarato David Pougher, presidente della British Marine. “Ma British Marine e il suo consiglio di amministrazione hanno una responsabilità nei confronti dei membri dell’associazione e non possiamo impegnarci a gestire uno spettacolo che è chiaramente, nel suo format attuale, poco redditizio e non in grado di garantire un livello di soddisfazione accettabile per i nostri clienti“.

Lo spettacolo nautico è iniziato nel 1955 al centro espositivo Olympia di Londra e si è espanso rapidamente quando gli esercenti hanno sfruttato il boom del dopoguerra nel settore dello yachting. Dopo essersi trasferito a Earls Court nel 1960, lo spettacolo ha raggiunto il suo apice ed è stato aperto dai Beatles negli anni ’60 e da Margaret Thatcher negli anni ’80. Sembrerebbe che a detta degli organizzatori uno spostamento a est verso l’Excel di Londra nel 2004 si è dimostrata impopolare e, probabilmente, ha coinciso con il suo declino.

Anche se sul sito del salone si legge: Facilmente raggiungibile dal centro di Londra e in mezzo al più grande centro finanziario d’Europa e situato a pochi passi da molti dei più grandi hedge fund del mondo, società di gestione patrimoniale e assicurazioni. La sede ha un facile accesso alla rete metropolitana e all’aeroporto di London City.

La British Marine molto probabilmente si concentrerà sul più popolare Salone Nautico di Southampton che a settembre festeggerà la sua 50°edizione

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *