Il settore della nautica da diporto nella provincia di Pesaro e Urbino

A Fano,  la presentazione di uno studio sulla nautica.

 “Il settore della nautica da diporto nellaprovincia di Pesaro e Urbino” è il titolo della ricerca presentata giovedì 20novembre a Fano, commissionata dalla Provincia alla facoltà di Economiadell’Università di Urbino e realizzata con la collaborazione della Camera diCommercio, del Consorzio navale marchigiano, delle associazioni di categoria edei sindacati.

All’incontropresenti il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, l’assessore regionaleall’Industria, artigianato e internazionalizzazione Gianni Giaccaglia, ilpreside della facoltà di Economia dell’Università di Urbino Giancarlo Ferrero,la presidente del Consorzio navale marchigiano Giovanna Rivetti, l’assessoreprovinciale alla Formazione e lavoro Massimo Galuzzi ed i ricercatori dellafacoltà di Economia dell’Università di Urbino Fulvio Fortezza e AnnalisaSentuti.

Lanautica da diporto rappresenta uno dei comparti economici del territorioprovinciale che ha registrato, negli ultimi anni, un tasso di crescita intermini di valore prodotto, di export e di addetti. “Vista l’importanza e lepotenzialità delle realtà produttive appartenenti a tutto l’indotto del settore– evidenziano il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli e l’assessoreprovinciale alla Formazione e lavoro Massimo Galuzzi – la pubblicazione diquesta ricerca risulta strategica poiché ne definisce le caratteristiche e lelogiche di sviluppo, le professionalità e le risorse umane coinvolte e dacoinvolgere. L’obiettivo principale è dunque quello di offrire una panoramicacompleta e dettagliata del comparto a livello provinciale, volendo comprenderea fondo i fabbisogni formativi, delineare i profili dei lavoratori occupati eoccupabili, tratteggiare le prospettive e le traiettorie di sviluppo”.

Share