logo_grandsoleil.jpg

Cantiere del Pardo rinegozia il debito

 Ancheil Cantiere Del Pardo risente del periodo difficile dell’economia e dellanautica.

In particolare, è stato rinegoziato il debito con le banche creditrici,che hanno rinunciato al pagamento degli interessi e del debito pertutta la durata del periodo di crisi. Inoltre, il socio di maggioranza,(il Fondo di Private Equity Rhone), ha lanciato e sottoscritto unaumento di capitale che ha portato nelle casse della società 20 milionidi euro (ad oggi), ancora prima che i soci di minoranza esercitino illoro diritto di partecipare all’aumento stesso. Infine, per evitare laformazione dello stock di produzione, è stato necessario ridurre laproduzione all’effettiva domanda del mercato. Di conseguenza, 152persone (che fanno capo alle tre società Cantiere del Pardo, Nemar eItalmodel VTR) sono state inserite in un programma di cassaintegrazione che terminerà nella seconda metà di gennaio.
Atestimonianza della volontà del cantiere di essere vicino ai propridipendenti in un momento di difficoltà, il Cantiere del Pardo haintegrato la cassa integrazione con un contributo volontario volto adalleggerire parzialmente il disagio provocato.
Il management delCantiere del Pardo è fiducioso che le azioni intraprese consentano disuperare positivamente la crisi e per essere pronti a riprendere ilcammino di successo una volta che la situazione economica si saràstabilizzata, continua ad investire in ricerca, innovazione e qualitàdei prodotti.
Note per l’Editore:
Il Cantiere del Pardo, fondatonel 1974 a Bologna (mentre oggi ha sede a Forlì), produce i GrandSoleil, barche a vela dai 37 ai 65 piedi, icone di stile “Made inItaly”. Il brand Grand Soleil incarna un preciso lifestyle,contraddistinto da autentica passione per il mare, design, tecnologia einnovazione. Il Cantiere ha sempre puntato sui migliori designers persviluppare progetti di grande personalità, caratterizzati daperformance al top e da eleganza inconfondibile. 
Due le linee dibarche prodotte dal cantiere: le Performance e le Racing. Queste ultimeconsentono al Cantiere del Pardo di produrre le imbarcazioni high-techpiù innovative; le migliori soluzioni vengono poi applicate alle barchedella gamma Performance. In fase di sviluppo ci sono le barche Custom,che rappresentano per il CdP una nuova ed emozionante frontiera.
Share