Ancora news sull’America’s Cup 37, perché il New York Yacht Club ha deciso di ritirarsi

Ancora news relative all’America’s Cup 37. Il New York Yacht Club ha deciso di non partecipare alla prossima edizione della Coppa America. Qual è il motivo?

Secondo quanto reso noto dal commodoro del New York Yacht Club, Christopher J. Culver, a pesare sulla decisione di non partecipare all’America’s Cup 37 ci sarebbe la perdurante incertezza sull’evento. Almeno così dicono le ultime news.

In particolare, Culver ha affermato: “Per più di sei mesi, il New York Yacht Club insieme ad altri potenziali sfidanti hanno aspettato chiarezza su sede, tempi e regole per la 37esima America’s Cup. Il tempo non è mai dalla parte dei nuovi team in questa grande competizione, ma a a un certo punto, dobbiamo riconoscere quando semplicemente non ne rimane abbastanza per costruire una sfida competitiva”.

A subentrare al New York Yacht Club ci sarà Stars+Stripes Usa. Si ricorda che il New York Yacht Club ha supportato American Magic nel corso della 36esima edizione dell’America’s Cup. Nella prossima edizione le cose cambieranno. American Magic e Stars+Stripes Usa dovranno però trovare uno Yacht Club che sia di supporto. Secondo quanto previsto dal regolamento dell’America’s Cup, infatti, la competizione deve essere una sfida tra Yacht Club.