Barca elettrica Lakenergy

Una barca elettrica per gli ospiti dell’hotel di Antonino Cannavacciuolo

Soggiornare in uno dei resort di Antonino Cannavacciuolo, in particolare Laqua by the Lake di Pettenasco, e spostarsi con una barca elettrica. Tutto possibile.

Il noto chef ha infatti deciso di mettere a disposizione dei suoi ospiti una vera e propria barca elettrica di Lakenergy, puntando così sulla mobilità sostenibile. Lakenergy è un operatore di sharing elettrico turistico in finale a UniCredit Start Lab nella categoria Clean Tech. A Vai elettrico, il presidente di Lakenergy, Roberto Nardini, ha spiegato: “Ha voluto a disposizione degli ospiti del resort una delle nostre barche fin dall’inaugurazione”.

Ma come funziona la barca elettrica di Lakenergy? Come spiegato sul sito sito web dell’operatore specializzato in mobilità elettrica condivisa, si tratta di “barche a trazione elettrica, accessibili a tutti, facili da guidare e conducibili senza patente. Grazie al loro motore elettrico non fanno rumore, non inquinano e si possono ricaricare con l’energia rinnovabile del sole, grazie ai pannelli fotovoltaici”.

Navigando sul sito di Lakenergy si scopre che tra le strutture convenzionate con i mezzi proprio di Lakenergy c’è per l’appunto Laqua by the Lake di Pettenasco, uno dei Laqua Resorts aperti dallo chef Antonino Cannavacciuolo.