A Toscana Innovazione 45% di Digitart

Toscana Innovazione, nuovo fondo di venture capital da 44 mln euro, ha formalizzato l’ingresso nel capitale di Digitart, azienda attiva nel settore dei sistemi integrati di domotica per Super e Mega Yacht, residenze, alberghi di lusso e sale conferenza, con una quota del 45%.

Secondo quanto si apprende da un comunicato, Toscana Innovazione, gestita da Sici (la Societa’ di gestione del risparmio indipendente del sistema finanziario toscano partecipata da Fidi Toscana, da Mps Capital Services, dalle Casse di Risparmio di Firenze, Prato e San Miniato e da BancaEtruria) e attiva nel settore del private equity e venture capital, ha sottoscritto con un investimento complessivo di 2 mln euro un aumento di capitale di Digitart che sara’ eseguito in tre tranche legate al raggiungimento degli obiettivi del piano industriale 2009-2011.

Tra i progetti di sviluppo previsti per il futuro sono inclusi lo sviluppo ed il brevetto di 4 nuovi prodotti firmati Digitart, l’apertura di nuove sedi commerciali in Italia e all’estero e la creazione di nuove soluzioni tecnologiche destinate a nuovi mercati di sbocco. com/ava

Share