Abbigliamento nautico 4Sea

Abbigliamento nautico: novità per chi cerca funzionalità, moda e sostenibilità

Cresce l’offerta nell’ambito dell’abbigliamento nautico. E si strizza l’occhio anche alla sostenibilità. Si affaccia infatti sul panorama un marchio che punta a unire moda e funzionalità con l’utilizzo di materiali riciclati, naturali e rispettosi dell’ambiente.

Il marchio si chiama 4Sea. A idearlo una start up. La ricerca per la realizzazione dell’abbigliamento nautico 4Sea si concentra sui materiali alternativi, con l’obiettivo di sviluppare – assieme a fornitori di tessuti – materiali funzionali o loro combinazioni “anche per l’attrezzatura da motonautica sostenibile del domani”.

Abbigliamento nautico 4Sea

Abbigliamento nautico 4Sea – Ashirt 4Sea

 

Ma oggi che cosa viene offerto? Presto detto. La capsule collection propone abbigliamento nautico per la navigazione costiera. Le parole d’ordine sono essenzialmente due: stile e materiali sostenibili al 100%.

Come precisato, ad essere utilizzati “solo tessuti di cotone di altissima qualità e di polimeri riciclati di qualità, come Econyl® o Seaqual®, che sono materiali riciclati derivati da vecchie reti da pesca ed attualmente utilizzati principalmente dai fornitori di moda”.

I materiali sono permeabili al vento, impermeabili e traspiranti, in grado di soddisfare i più alti requisiti tecnici in termini di funzionalità. E poi ci si può sbizzarrire con i colori: oltre ai classici bianco e blu, ci sono riflessi arancione brillante e giallo sole, malva cipriata, albicocca e lavanda. Ricca anche la collezione donna, caratterizzata da capi morbidi e avvolgenti.

Questo marchio di abbigliamento nautico vuole offrire il meglio, mettendo allo stesso tempo al primo posto ciò che fa bene al mare, all’ambiente e al pianeta. 

Abbigliamento nautico 4Sea

Abbigliamento nautico 4Sea – Tank Amaru and Bermudas Porto Cervo