AC45 a dicembre il debutto

La nuova Coppa America sta prendendo forma presso i Cantieri Core Builders, a Warkworth in Nuova Zelanda, dove l’AC45, sorella minore del catamarano AC72, dovrebbe prendere il largo nel prossimo mese di dicembre. Entrambe le classi sono parte fondamentale per la trasformazione della Coppa America, si legge in una nota del Golden Gate Yacht Club di San Francisco, il quartier generale del defender BMW Oracle Racing. In particolare l’AC45 sara’ fornita dall’ente organizzatore e utilizzata dagli equipaggi che parteciperanno all’America’s Cup World Series del 2011, e alla Youth America’s Cup del 2012.

(ANSA) – ROMA  – Subito dopo Natale, i rappresentanti dei team che potrebbero prendere parte alla 34ma Coppa America saranno invitati dal Comitato Organizzatore per le prime prove in acqua. L’AC45 e’ stato progettato da BMW Oracle Racing a favore delle competizioni che precedono la Coppa America del 2013.

I diritti di utilizzo dei disegni, cosi’ come la vendita e l’amministrazione di tutte le attivita’ che riguardano l’AC45 sono stati trasferiti all’ACRM (America’s Cup Race Management).

Manolo Ruiz de Elvira ha disegnato lo scafo, Scott Ferguson il piano velico, Dirk Kramers gli altri elementi strutturali del catamarano, le cui caratteristiche sono quelle di una barca molto veloce, ma con costi di manutenzione, gestione e trasporto molto contenuti. Per accelerare la produzione dell’AC45 al ritmo di due al mese, i cantieri Core Builders saranno affiancati dai Cookson Boats di Auckland, famosi per la loro esperienza nella costruzione di barche a vela da competizione altamente tecnologiche, tra cui il NZL84 e il NZL92 per l’ultima campagna di Coppa America di Emirates Team New Zealand. A breve potrebbe unirsi anche un altro cantiere negli Stati Uniti o in Europa.

(ANSA).

Share