http://main.unpkediri.ac.id/wp-content/uploads/bola88/https://iaicirebon.ac.id/slot5000/https://aos.cianjurkab.go.id/slot-gacor/https://caen.edu.pe/site/https://pkk.pareparekota.go.id/rtp-live-slot/https://disdikbud.pareparekota.go.id/bola88/https://ppid.pareparekota.go.id/slot-gacor-2023/http://main.unpkediri.ac.id/wp-content/uploads/slot-shopeepay/https://pusbangpmpp.lppmp.untad.ac.id/situs-slot-gacor/https://lazismu.uhamka.ac.id/https://map.uhamka.ac.id/https://math.uhamka.ac.id/https://uniqhba.ac.id/assets/slot-gacor/https://warta.unipar.ac.id/slot-gacor/https://warta.unipar.ac.id/agen-bola/https://warta.unipar.ac.id/bandar-togel-terpercaya/raja slotslot deposit danaslot gacorhttps://unipar.ac.id/slot88/https://unipar.ac.id/slot-deposit-pulsa/slot4djudi bola88slot onlinebolagilasv388joker123situs slot gacortogel4djudi bola88judi bolahttps://stikesbethesda.ac.id/situs-slot-gacor/https://scs.stikesbethesda.ac.id/wp/bandar-bola88/slot gacorhttps://ejournal.sttkb.ac.id/slot-gacor/http://dpkpp.cirebonkab.go.id/web/public/slot-gacor/https://puskesmasbulian.batangharikab.go.id/upload/slot-gacor/https://komunikasi.ucm-si.ac.id/judi-bola88/https://pertanian.ucm-si.ac.id/slot88/https://doktorpai.iaidalwa.ac.id/togel88/https://pasca.iaidalwa.ac.id/totogel/https://pai.iaidalwa.ac.id/bola88/https://penerbit.unipar.ac.id/bola88/https://tarbiyah.iaidalwa.ac.id/joker123/http://standpunkt-pferd.de.schnellphoto.de/https://crm.lurity.com/sv388/http://persadabunda.ac.id/situs-slot-gacor/https://meethongkongsingles.com/slot-deposit-pulsa/https://www.as-seerah.com/slot-dana/https://ug-rai.ru/sv388/https://libertin-debutant.fr/slot-gacor/https://inhm.ru/bandar-togel-terbesar/https://elearning.smkinfokom-bogor.sch.id/slot-gacor-terpercaya/https://tuct.ac.th/slot-deposit-pulsa/https://ucm-si.ac.id/wp-content/uploads/2023/slot88/https://ekonomi.ucm-si.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://corona.tanahbumbukab.go.id/slot-gacor/https://sttiman.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://press.unisri.ac.id/wp-content/uploads/slot-gacor/https://feuadvocate.net/slot-shopeepay/https://bi.uhamka.ac.id/http://siapma.poltekkesjogja.ac.id/uploads/slot-gacor/
Anche Singapore è Extreme | Sailbiz

Anche Singapore è Extreme

L’ultima tappa del 2011 delle Extreme Sailing Series™ ha preso il via a Singapore sullo sfondo della caratteristica ruota panoramica, la più grande del mondo che domina l’orizzonte della città. Il villaggio regate delle Extreme Sailing Series è stato situato nell’area in cui solitamente vengono allestiti i box del Grand Prix di Formula 1. Qui è dove i 10 Extreme 40 hanno atteso impazienti di scendere in acqua. Nella flotta torna a TILT, il team svizzero dello skipper Alex Schneiter. A bordo di Team Extreme – the first club™ Sebastian Col, il talento francese del match race, nel ruolo di skipper, che ha affrontato per la prima volta oggi in acqua gli altri team che invece hanno maggiore esperienza. Tutta la flotta non vedeva comunque l’ora di dare inizio all’Act 9.

E’ stato Roman Hagara a bordo del team Red Bull Extreme Sailing che ha dato il meglio nelle prime due regate del giorno. In seguito un violento temporale, caratterizzato da forti piogge monsoniche e fulmini ha costretto a sospendere temporaneamente le regate: “Abbiamo regatato molto bene nelle prime due prove prima che il temporale ci obbligasse allo stop” ha dichiarato Hagara “tornati in acqua le condizioni sono state addirittura migliori, il che ha giocato a nostro vantaggio. Abbiamo fatto delle buone partenze e degli ottimi giri di boa, non abbiamo commesso troppi errori, in conclusione è stata una giornata perfetta, non avremmo potuto fare di meglio.” Il team di Hagara è salito sul podio solo una volta a Muscat, in Oman a febbraio, quando concluse la tappa inaugurale al terzo posto, tuttavia ora un nuovo podio sembra essere alla loro portata: “Senza dubbio sarebbe molto importante per noi salire di nuovo sul podio. Abbiamo fatto delle ottime regate a Nizza ed eravamo in testa dopo due giorni, ma poi la sfortuna ci ha colpito, Hans Peter è caduto in acqua per esempio, dunque qui speriamo di avere la sorte dalla nostra, qui potremmo vincere.”

Non è stata una sorpresa vedere Luna Rossa e Groupe Edmond de Rothschild giocare al gatto e al topo, visto che regatano per la vittoria del campionato: “siamo consapevoli che in questo circuito tutto può succedere quindi dobbiamo rimanere concentrati sulla nostra prestazione, sappiamo che Luna Rossa ci starà addosso fino alla fine, quindi dipende da noi se scegliere di fare la nostra regata o rispondere alla sfida, in ogni caso il nostro obiettivo è la vittoria finale” ha dichiarato il trimmer Thierry Fouchier. Dopo le 5 regate di oggi, il team di Luna Rossa con skipper Max Sirena e timoniere l’inglese Paul Campbell-James è in seconda posizione con 39 punti e due di vantaggio rispetto a Groupe Edmond de Rothschild. Fouchier ha dichiarato: “non è sorprendente il fatto che ci staranno addosso durante ogni regata per i prossimi quattro giorni. Dipende solo da noi la capacità di restare calmi e concentrati sulla nostra velocità, sulla tattica, senza fare errori.”

A parte il violento temporale, la brezza odierna è stata caratterizzata da variazioni di direzione che hanno reso le regate impegnative per tutti, ma alcuni team hanno sofferto più di altri, come sottolinea ha dichiarato Dean Barker skipper di Emirates Team New Zealand: “Abbiamo avuto una giornata difficile, abbiamo sbagliato quasi sempre la partenza, che rappresenta una buona percentuale del risultato finale, abbiamo letto il campo di regata peggio di altri team.” Questo equipaggio non regatava insieme dalla tappa di Qingdao in Cina, lo stesso Dean Barker era stato l’ultima volta a bordo dell’Extreme 40 a Nizza. “Il campo di regata è molto corto e ci sono in gara equipaggi davvero competitivi” ha commentato Barker “non c’è dubbio che ogni volta che mi assento da una tappa del circuito, quando torno il resto della flotta è salito di livello, il che rende tutto ancora più difficile.” Il team neozelandese ha chiuso la giornata in quarta posizione, davanti a Oman Air con a bordo lo skipper /timoniere Chris Draper, un velista molto esperto che nel 2009 ha portato il team di Oman Sail’s Masirah alla vittoria.

Domani le regate prenderanno il via alle 07.00 ora italiana, (le 14.00 a Singapore) per la giornata dedicata ai media che saliranno a bordo nel ruolo di quinto uomo. Da venerdì a domenica invece prenderanno il via le regate stile stadio vicino alle rive.

Extreme Sailing Series Act 9, Classifica provvisoria di Singapore dopo 5 regate (7.12.11)
Posizione / Team / punteggio

1° Red Bull Extreme Sailing (AUT), Roman Hagara / Hans Peter Steinacher / Matt Adams / Craig Monk 45 punti
2° Luna Rossa (ITA), Max Sirena / Paul Campbell-James / Alister Richardson / Manuel Modena 39 punti
3° Groupe Edmond de Rothschild (FRA), Pierre Pennec / Christophe Espagnon / Thierry Fouchier / Hervé Cunningham 37 punti
4° Emirates Team New Zealand (NZL), Dean Barker / Glenn Ashby / James Dagg / Jeremy Lomas 29 punti
5° Oman Air (OMA), Chris Draper / Kinley Fowler / David Carr / Nasser Al Mashari 27 punti
6° Team GAC Pindar (GBR), Ian Williams / Mark Bulkeley / Andrew Walsh / Matt Cornwell 22 punti
7° The Wave, Muscat (OMA), Leigh McMillan / Kyle Langford / Nick Hutton / Khamis Al Anbouri 22 punti
8° Alinghi (SUI), Tanguy Cariou / Yann Guichard / Nils Frei / Yves Detrey 21 points
9° Team TILT (SUI), Alex Schneiter / Charles Favre / Arnaud Psarofaghis / Nicolas Heintz 18 punti
10° Team Extreme – the first club™ (FRA), Sébastien Col / Jean-Christophe Mourniac / Franck Citeau / Christophe André 15 punti

Share