https://thejrns.org/slot-gacor/https://ijohmn.com/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/http://clc.cet.edu/judi-bola/https://ijorces.org/slot-gacor/https://virtusclean.com/slot-online/https://modernacademy-journal.synceg.net/slot-gacor/https://rumosdainformacao.ivc.br/5unsur3/https://cosy.univrab.ac.id/slot-online/https://staialakbarsurabaya.ac.id/slot-online/https://krti.unesa.ac.id/slot-deposit-pulsa/http://jurnal.umsu.ac.id/public/http://jurnal.univrab.ac.id/slot-gacor/https://fbs.unj.ac.id/wp-content/slot-gacor/https://jurnal.ikipjember.ac.id/slot-online/https://itbk.ac.id/slot-online/https://pusbangpmpp.lppmp.untad.ac.id/judi-online/https://apache1.untad.ac.id/slot-gacor/https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://puskesmaspenerokan.batangharikab.go.id/slot-gacor/https://tangguh.batangharikab.go.id/slot-online/https://terang.batangharikab.go.id/slot88/https://umu.edu.lr/togel-online/https://irvingroup.com/sbobet/ Automotive, chi entra e chi esce | Sailbiz

Automotive, chi entra e chi esce

Da qualche giorno è stata ufficializzata l’uscita dalla vela di un brand dell’automotive importante come Audi. In realtà semplicemente un ridimensionamento del proprio investimento con focalizzazione su iniziative più locali. In direzione opposta invece la Volvo che sull’onda dell’entusiasmo del proprio evento, la Volvo Ocean Race, ha annunciato la partnership con la Federazione Francese di Vela. L’accordo è stato siglato con la divisione francese di Volvo Automobiles.

Il brand di proprietà cinese ma di origine svedese quindi capitalizza con la sua presenza locale: una strategia in realtà simile a quella di Audi ma con la differenza che Audi esce almeno in apparenza da un evento “world wide”. Tutto fa pensare che presto la rivedremo protagonista, forse in Coppa America. L’accordo di Volvo invece sfrutta proprio la comunicazione della VOR per intensificare la propria presenza in un mercato che per la vela “stravede”. I dettagli della sponsorizzazione saranno a breve annunciati alla stampa ma tutto lascia pensare che nell’anno delle Olimpiadi gli atleti d’oltralpe gireranno in station wagon by Volvo con le tasche un pò più ricche.

 

Share