Bracciano fa Sailing Contest con successo per la 3°volta

Tre bellissime giornate di regate, dal 24 al 26 Giugno, hanno decretato anche quest’anno il successo della terza edizione del Lago di Bracciano Sailing Contest. I regatanti delle nove classi, distribuite su quattro campi di regata e sotto la regia del Comitato Bracciano Sailing, si sono dati battaglia in regate molto tecniche ed appassionanti approfittando delle condizioni di vento molto variabili sia in intensità, da brezza leggera ad oltre 16 nodi, sia in direzione, da termica dal terzo quadrante ai venti da nord causati della perturbazione passata durante il fine settimana sull’Italia. Il Lago di Bracciano si è quindi confermato ancora una volta un specchio d’acqua degno di ospitare importanti competizioni anche di livello nazionale ed internazionale.

L’edizione di quest’anno è stata inoltre caratterizzata dal lancio operativo della nuova base nautica messa a disposizione dal Villaggio della Vela sul lungolago di Trevignano Romano in occasione della Festa del Lago, che è stata molto apprezzata anche per la calorosa accoglienza ed ospitalità che i locali del lungolago avevano riservato a tutti i regatanti ed organizzatori.

I numerosi eventi a terra si sono poi conclusi con la premiazione finale delle regate del Sailing Contest 2011 che si è svolta nel suggestivo scenario messo a disposizione dalla piazza del Molo di Trevignano all’ora del tramonto. I risultati finali delle nove classi in acqua con i vincitori di ogni classe (le classifiche complete sul sito www.cobrasail.net).

Per il campionato nazionale Tornado vittoria dell’equipaggio L. Sclavi e P. Reggio; per la Nazionale Hobie Cat 16, vittoria dell’equipaggio pluricampione italiano A. Ciabatti e L. Mereu. La prova italiana dell’ Europa master Cup 470 è stata vinta da N. Bertola e D.Alcidi. Per le regate regionali, grande partecipazione nella classe Snipe vinta da I. Gattulli e P. Stacciola; nelle diverse categorie Laser, hanno vinto U. Crivella Visconti (Standard), M. Nicoli (Radial) A. Di Giacinto (4.7). Vittoria di S. Capozzi nella classe Contender e di F. Gattuso nella classe Finn. Le manifestazione sono organizzate sotto l’egida della FIV, Comitato IV zona, con la preziosa collaborazione del Consorzio del lago di Bracciano e con il Patrocinio, del Coni nazionale, del Coni provincia di Roma, della Regione Lazio, Assessorato alla Cultura, Arte e Sport e della Provincia di Roma.

Anche quest’anno di fondamentale importanza il supporto fornito dal main partner, Capgemini (www.capgemini.it), una delle maggiori multinazionali di Management Consulting, Information Technology e Outsourcing di origine europea. La Capgemini è da sempre sensibile al mondo dello sport e particolarmente a quelle discipline in cui il gioco di squadra e l’affiatamento del team fanno la differenza, aspetti che caratterizzano l’attività dell’impresa.

I prossimi impegni del Comitato Bracciano Sailing per il 2011 sono:

  • Dal 22 al 24 Luglio si svolgerà il Campionato Sud Europeo della Classe Snipe ed è prevista la partecipazione di circa 120 regatanti fra cui molti dei migliori specialisti della classe a livello europeo. La manifestazione  oincide anche con la ormai ultraclassica Vacanze Romane che vanta un prestigioso albo d’oro ed è giunta alla sua XVII edizione.
  • Il clou della stagione sarà la settimana successiva da 29 al 31 Luglio con il Campionato di Classe Optimist dove è prevista la partecipazione di circa 250 ragazzi e ragazze fra i 10 e 15 anni. Nel corso della Manifestazione saranno assegnate le coppe AICO, AICO Rosa e Touring.
Share