Bracciano Sailing Contest si prepara ad un nuovo successo

Il Comitato Bracciano Sailing (www.cobrasail.net), dopo il successo delle manifestazioni del 2009 e del 2010, presenta la sua agenda degli eventi 2011 ricca di manifestazioni di elevato livello tecnico. Dal 24 al 26 giugno  sulle acque del lago di Bracciano si svolgerà la terza edizione del Lago di Bracciano Sailing Contest, evento velico internazionale che nel 2011 riunirà ben 8 Classi con una partecipazione prevista di circa 400 velisti. Il programma di quest’anno si arricchisce con l’inserimento di un Match Race di grado 4 ISAF con il nuovo Gala One Design, un monotipo di 7,5 metri disegnato dallo studio Vallicelli. Gli eventi del Lago di Bracciano Sailing Contest 2011 sono di alto livello e spiccano  la tappa del circuito continentale Europe Master Cup della classe olimpica in doppio 470, il Campionato Nazionale Open (aperto ad equipaggi stranieri) della classe Tornado e la Regata Nazionale Open (aperta a equipaggi stranieri) degli Hobie Cat 16. Nel campo di regata dei catamarani è prevista anche la partecipazione dei F18 e dei Classe A. A completare il programma degli eventi anche una tappa dei campionati regionali per le varie categorie Laser (le olimpiche Standard e Radial e la giovanile 4.7), il doppio tecnico Snipe,  il singolo acrobatico Contender e il singolo olimpico Finn a cui si è recentemente aggiunta anche una tappa del circuito per il Campionato Italiano della classe Tridente, derive da 14’ e 16’ molto diffuse  per l’iniziazione alla vela, a dimostrare la massima attenzione anche per gli eventi formativi di base.
Dal 22 al 24 Luglio si svolgerà il Campionato Sud Europeo della Classe Snipe ed è prevista la partecipazione di circa 120 regatanti fra cui molti dei migliori specialisti della classe a livello europeo. La manifestazione coincide anche con la ormai ultraclassica Vacanze Romane che vanta un prestigioso albo d’oro ed è giunta alla sua XVII edizione.

Il clou della stagione sarà la settimana successiva da 29 al 31 Luglio con il Campionato Italiano di classe Optimist dove è prevista la partecipazione di circa 250 ragazzi e ragazze fra i 10 e 15 anni. Nel corso della Manifestazione saranno assegnate le coppe AICO, AICO Rosa e Touring. Inoltre il CO.BRA.SAIL. organizzerà Nastro Azzurro storica regata di circumnavigazione del Lago di Bracciano giunta alla sua XXXIX edizione e riservata a tutte le classi di derive e catamarani.

Al Comitato Bracciano Sailing si è aggiunto un altro circolo del lago, sempre affiliato alla FIV ed ora  raccoglie i tutti i circoli che hanno fatto la storia della vela sul lago di Bracciano: Ali6, Associazione Sportiva Nautica Sabazia, Associazione Velica Anguillara, Associazione Velica Bracciano, Associazione Velica Sabazia, Amici Velici Vigna di Valle, Centro Surf Bracciano, Yacht Club Bracciano Est e Vela Club Trevignano Romano; ognuno di questi circoli ha le capacità operative e l’esperienza per organizzare importanti eventi nazionali ed internazionali di qualunque classe di derive e catamarani.
 
Le manifestazione sono organizzate sotto l’egida della FIV, Comitato IV zona, con la preziosa collaborazione del Consorzio del lago di Bracciano e con il Patrocinio, della Regione Lazio, Assessorato alla Cultura, Arte e Sport, della Provincia di Roma, del Coni, Comitato Provinciale di Roma e Comitato Regionale Lazio.

Di particolare rilievo, in quanto dimostra la soddisfazione dello sponsor per il ritorno di immagine è la conferma del principale sponsor, Capgemini Italia (www.capgemini.com), la più grande multinazionale di Consulenza, Information Technology e Outsourcing di origine europea. La Capgemini è da sempre sensibile al mondo dello sport e particolarmente a quelle discipline in cui il gioco di squadra e l’affiatamento del team fanno la differenza, aspetti che caratterizzano l’attività dell’impresa. Quotata alla Borsa di Parigi (Cap Gemini SA), trasferisce ai propri clienti soluzioni e competenze per aiutarli a raggiungere risultati migliori attraverso un modo unico e distintivo di lavorare.

Quest’anno gli eventi saranno ospitati in due grandi strutture: il Villaggio della Vela di Trevignano e l’Aeroporto Vigna di Valle, presso il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare. Anche quest‘anno è prevista la possibilità di seguire le regate sulle acque del Lago di Bracciano a bordo della Motonave “Sabazia” del Consorzio del Lago di Bracciano, che effettuerà una crociera sui campi di regata ospitando gratuitamente accompagnatori e pubblico.

Il Lago di Bracciano Sailing Contest sarà gestito da un’imponente organizzazione che sarà impegnata a terra e su tre differenti campi di regata per conciliare le esigenze delle diverse Classi, più il campo che sarà dedicato al Match Race Gala Class. Per il Campionato Italiano Optimist sono previsti due campi di regata. Per il Campionato Sud Europeo Snipe un campo di regata. Per il Nastro Azzurro è previsto un campo di regata tipo long distance per la circumnavigazione del Lago.

A secondo delle manifestazioni sono previste più Giurie con diversi Giudici destinati alla funzione di Arbitri in acqua. Per ogni campo di regata in acqua operano mediamente 15/20 persone che curano la posa dei campi di regata, l’assistenza agli equipaggi, l’assistenza ai Comitati di Regata e agli Arbitri  ed i collegamenti con la base nautica.

L’Ufficio Stampa di Bracciano Sailing curerà la comunicazione con un website ufficiale (www.cobrasail.net) e verso i media specializzati e non: riviste del settore, quotidiani sportivi e generalisti, quotidiani e media locali, rapporti con le redazioni TV specializzate, Internet e altri media. E’ prevista una prima presentazione della Regata al salone nautico di Roma Big Blu, domenica 27 febbraio. In seguito saranno emessi comunicati stampa di aggiornamento secondo la tempistica di pubblicazione di ciascun media, e una copertura quotidiana con i risultati e allegata una selezione fotografica durante l’evento.  Un riferimento costante per i partecipanti, gli organizzatori, sponsor e partner sarà ancora una volta il website ufficiale dell’evento: www.cobrasail.net, che è attivo dal 2009 e ormai ha raggiunto oltre 30.000 accessi.

Share