Camboni Tokyo 2020

Olimpiadi 2021, i primi risultati per la vela: dal windsurf al laser

Con il via alle Olimpiadi 2021 sono andate in scena anche le prime regate della vela olimpica a Enoshima. Protagonisti i windsurf RS:X maschili e femminili, i Laser Radial femminili e i Laser maschili. Ecco i risultati della prima giornata.

Vela Tokyo 2020, Le Ultime Novità Sugli Azzurri. Cosa È Successo E Il Programma Della Giornata

Olimpiadi 2021, Il Calendario Delle Regate E Chi Sono I Velisti Azzurri

RS:X Maschile – Dopo tre piazzamenti positivi 4-2-4, Mattia Camboni si è piazzato al quarto posto della classifica generale, a pari punti con il terzo. In testa lo svizzero Mateo Sanz Lanz (1-1-9), secondo lo spagnolo Angel Granda-Roque (2-4-13), terzo ex-aequo con Camboni il campione del mondo e d’Europa l’olandese Kiran Badloe (5-7-1).

RS:X Femminile – Con tre piazzamenti 6-3-3, Marta Maggetti è terza nella classifica generale, alle spalle della francese Charline Picon, oro di Rio 2016 (1-6-2), e della polacca Zofia Noceti-Klapacka (4-1-14). Da segnalare il fatto che per la terza prova c’è una protesta tra la francese e la polacca che potrebbe cambiare la classifica.

Laser RadialSilvia Zennaro ha chiuso la prima prova al 13° posto e la seconda al 20° posto. In classifica generale è 15esima, a 7 punti dalla top-10. Prima la tedesca Svenja Weger (5-1), seconda la danese Anne-Marie Rindom, bronzo di Rio 2016 (6-5), terza la croata Elena Vorobeva (11-2).

Laser Maschile – Per i laser maschili c’è stata una sola prova con vento di 7-8 nodi in calo, la seconda è stata rinviata. La vittoria è andata al francese Jean Baptiste Bernaz, davanti al finlandese Kaarle Tapper e al norvegese Hermann Tomasgaard. In questa disciplina non ci sono italiani.

Michele Marchesini, DT della vela olimpica azzurra, ha così commentato il primo giorno di regate: “Una giornata che si preannunciava complicata da interpretare, con il gradiente da nord-est in conflitto con la termica, e così si è confermata. Dobbiamo rimanere sui fondamentali, ragionare prova per prova e, in questa fase guardare solo al punteggio lordo. Maggetti e Camboni sono stati solidi, confermando una condizione in linea con i nostri dati. Domani è un altro giorno”.

Oggi, lunedi 26 luglio, la vela delle Olimpiadi 2021 torna in scena con il secondo giorno di regate ancora solo windsurf RS:X e Laser. Prima partenza per le tavole femminili con Marta Maggetti, poi RS:X maschili con Mattia Camboni e Laser Radial con Silvia Zennaro.

Foto: Sailing Energy/World Sailing