Canados approda a Milano

Il cantiere storico che oggi si posiziona per importanza fra i primi dieci italiani, specializzato nella progettazione, produzione e commercializzazione di motoryacht di lusso in vetroresina da 76’ a 116’, ripartiti in due diverse linee, flybridge e grandi open sportivi, è protagonista alla prima edizione di MILANO YACHT PREVIEW, l’evento che anticipa le  barche-novità della prossima stagione.
La manifestazione, si svolgerà presso lo Spazio Lattuada,  via Lattuada 2, dal 7 al 31 luglio, dalle 10 alle 19,30, orario continuato con ingresso libero, è unica nel suo genere, in quanto ospita il primo Preview dei Saloni Nautici su “terraferma”, uno spazio milanese dedicato alla nautica, per meglio organizzare la visita dei prossimi saloni autunnali (Cannes 8-13 settembre, Genova 2-10 ottobre 2010).

Grazie alla passione per il mare degli organizzatori a capo dello Spazio Lattuada, per l’occasione una sorta di particolare temporary store, all’interno di uno spazio interattivo il pubblico potrà ammirare le imbarcazioni tramite filmati, immagini o rendering, visionare modelli tridimensionali di yacht, avere informazioni dettagliate sulle novità e la produzione dei diversi cantieri partecipanti.

In occasione di Milano Yacht Preview, Canados presenta in anteprima mondiale il progetto del Canados 100 Fly, con un modellino di circa 2 metri, mentre sullo schermo, messo gentilmente a disposizione degli organizzatori, scorreranno le immagini degli yacht Canados, una presentazione completa del  cantiere che, da oltre 60 anni, costruisce motoryacht di lusso, sinonimo di esclusività ed eleganza, qualità  ed elevate prestazioni, con interni personalizzati realizzati da designer di fama internazionale, tutti tratti distintivi che nel tempo si sono tradotti in fedeltà al brand da parte degli armatori.

Nato dalla matita di Carlo Galeazzi, il Canados 100 Fly inaugura la nuova linea fly del cantiere e va a collocarsi – per la taglia – fra l’86 e il 116. Accanto alla purezza delle linee, che rendono lo yacht da subito riconducibile al family feeling Canados, il Canados 100 presenta elementi inediti che definiscono in modo netto il nuovo imprinting della linea Canados sopra i 100 piedi. Gli accorgimenti impiegati per il design delle finestrature, le terrazze abbattibili, lo specchio di poppa, il gioco dei colori, gli spazi esterni e l’abitabilità dei volumi contribuiscono, insieme alle affermate doti di prestazioni, affidabilità e sicurezza, alla nascita di un altro modello Canados, destinato a tracciare un segno nel mercato dei motoryacht di lusso. In linea con la filosofia del cantiere, anche gli interni del nuovo Canados 100 sono completamente personalizzabili nel rispetto di uno dei principi-guida della tradizione Canados: realizzare yacht esclusivi e “tagliati” a misura di armatore.

Share