Danish Yacht veste Marine Leather e vince

Shooting Star, l’imbarcazione di 38 metri realizzata da Danish Yacht con interni rivestiti Marine Leather, ha trionfato al World Superyacht Awards nella categoria “Two-deck and open semi-displacement or planing motor yacht”. La kermesse, una delle più importanti del settore nautico a livello nazionale, ha aperto i battenti lo scorso 5 maggio per premiare i migliori Yacht realizzati nel corso del 2011. A detta dei giudici, Shooting Star ha spiccato su tutte le altre imbarcazioni “per il design innovativo”, risultato anche dell’impiego delle pelli firmate Marine Leather per il rivestimento degli arredi scelte da Art-Line interior design. Le pelli utilizzate sono state, infatti, il modello Panarea e la collezione Space con gli intrecci.

Vero e proprio fiore all’occhiello dell’azienda, Panarea rappresenta l’eccellenza per quanto riguarda il settore nautico. Attuale e di grande tendenza, questo prodotto rappresenta, infatti, l’ultimo ritrovato in fatto di rivestimenti. La pelle bovina di altissima qualità spessa fino a 1.5 mm risulta inoltre incredibilmente morbida al tatto e liscia alla vista.
Nella collezione Space, invece, gli intrecci di cuoio con differenti materiali come il rame, il cotone, la rafia, compongono creazioni inedite e innovative per dare vita a dettagli unici.

 

L’accurata selezione delle materie prime, l’estrema creatività nella combinazione degli elementi e la voglia di mettersi continuamente in gioco con sperimentazioni continue, rendono le pelli della gamma Marine Leather assolutamente originali. Il punto di riferimento per chi progetta ambienti esclusivi e di alto prestigio. Non è un caso che l’azienda capitanata da Guido De Cesare sia ormai diventata sinonimo del vero stile made in Italy.

Share