Ecco come ci si qualifica per Londra

La Federazione Internazionale della Vela ha pubblicato le linee guida riguardanti la qualificazione alle prossime Olimpiadi di Londra nel 2012, già approvato dal Comitato Olimpico Internazionale. Le regate olimpiche si svolgeranno a Weymouth e Portland in Gran Bretagna. Vedranno la partecipazione di 273 imbarcazioni e 380 atleti che si confronteranno nei seguenti 10 eventi:

Classi maschili
Windsurf – RS:X – 38 Nazioni ammesse
Deriva singolo – Laser Standard – 48 Nazioni ammesse
Deriva singolo (pesanti) – Finn – 25 Nazioni ammesse
Deriva doppio – 470 – 27 Nazioni ammesse
Skiff – 49er – 20 Nazioni ammesse
Imbarcazione a chiglia – Star – 16 Nazioni ammesse

Classi femminili
Windsurf – RS:X – 28 Nazioni ammesse
Deriva singolo – Laser Radial – 39 Nazioni ammesse
Deriva doppio – 470 – 20 Nazioni ammesse
Match Racing – Elliot 6m. (equipaggio di tre persone, ndr) – 12 Nazioni ammesse

Il numero complessivo di atleti per ogni Comitato Olimpico Nazionale è 16, nove uomini e sette donne (al massimo un’imbarcazione per evento).

Il sistema di qualificazione prevede che, una volta assegnato di diritto un posto in ognuna della classi alla Nazione ospitante, il 75 % dei posti disponibili per ogni classe venga attribuito in base ai risultati dei Campionati del Mondo 2011 di Perth ed il rimanente 25% attraverso i Campionati del Mondo 2012 o altri eventi avallati dall’ISAF.

I Comitati Olimpici Nazionali che si sono già qualificati tramite le regate di qualifica precedenti non saranno presi in considerazione. La regata di qualifica per il Match Racing Femminile del 2012 non necessita essere un Campionato Mondiale.

ISAF informerà i Comitati Olimpici Nazionali  (NCO) e le Associazioni Nazionali Membro (MNA) riguardo ai posti disponibili nella quota Olimpica dopo il 2011 ISAF Sailing World Championship e dopo ogni regata di qualifica.
Tutti i Comitati Olimpici Nazionali, paese ospitante incluso, dovranno confermare all’ISAF l’utilizzo di tutti i posti messi a disposizione entro il 1° giugno 2012. Dopo tale data i posti non confermati saranno allocati dal Comitato di Qualifica ISAF con susseguente conferma dell’ISAF stessa entro il 18 giugno 2012.

I dettagli pertinenti al Sistema di Qualifica per la XXX Olimpiade sono disponibili nell’allegato in PDF.

Informazioni: www.sailing.org/london2012

Share